Piano industriale Ast, accordo sindacati-Arvedi, i dettagli - Tuttoggi

Piano industriale Ast, accordo sindacati-Arvedi, i dettagli

Redazione

Piano industriale Ast, accordo sindacati-Arvedi, i dettagli

Mer, 30/03/2022 - 18:57

Condividi su:


Vertice sindacati-Arvedi su piano industriale Ast. Sindacati "riteniamo tale accordo significativo per rafforzare l’occupazione e il salario dei lavoratori"

Nella giornata odierna le Segreterie Territoriali di FIM-FIOM-UILM-FISMIC-UGL-USB unitamente alla RSU di Acciai Speciali Terni hanno sottoscritto con la Direzione Aziendale rappresentata dal responsabile delle relazioni industriali del Gruppo Arvedi, Dott. Giampietro Castano e dal Direttore del Personale di Acciai Speciali Terni, Dot. Giovanni Scordo, un accordo preliminare al piano industriale che sarà presentato il 1 aprile 2022.

L’intesa sul piano industriale

  1. l’estensione del lavoro a ciclo completo per l’intera area a caldo con l’assunzione di personale con qualifica operaio negli impianti e nei servizi collegati. E’ prevista in una prima fase l’affiancamento e la formazione del personale;
  • L’introduzione dell’istituto contrattuale della reperibilità per gli impiegati tecnici con indennità che triplicano i minimi tabellari previsti dal CCNL; verrà predisposto un apposito regolamento che sarà oggetto di confronto con la RSU;
  • Per quanto riguarda l’orario annuo di lavoro viene riconfermato l’accordo del 3 dicembre 2014 e viene introdotto in via sperimentale lo straordinario -per il personale tecnico della produzione con livello superiore al B1 (ex 5s)- retribuito nelle giornate del sabato e della domenica;
  • Si conferma la decisione di stabilizzare tutti i lavoratori somministrati entro il 31 dicembre 2022, per quanto riguarda chi e già assunto a partire , invece, per i futuri assunti, si stabilirà il percorso con appositi incontri con la RSU;
  • In merito al lavoro straordinario le parti ribadiscono il rispetto di quanto previsto nel vigente CCNL.

Accordo positivo

“Come Segreterie Territoriali di FIM-FIOM-UILM-FISMIC-UGL-USB e RSU di Acciai Speciali Terni riteniamo tale accordo significativo per rafforzare l’occupazione e il salario dei lavoratori, sia operai che impiegati nello stabilimento, come da noi più volte rivendicato – si legge in una congiunta dei sindacati – Il percorso è iniziato ed è un primo passo. Riconosciamo il prediligere delle buone relazioni sindacali e il coinvolgimento del sindacato nell’organizzazione del lavoro, con la consapevolezza dei cambiamenti in atto e delle nuove sfide da affrontare”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!