Parcheggiatori abusivi, giro di vite dei carabinieri - Tuttoggi

Parcheggiatori abusivi, giro di vite dei carabinieri

Flavia Pagliochini

Parcheggiatori abusivi, giro di vite dei carabinieri

Ven, 20/05/2022 - 13:38

Condividi su:


Negli ultimi giorni i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Assisi hanno contrastato il fenomeno dei parcheggiatori abusivi presenti nelle principali piazze e nei parcheggi dei centri commerciali della città serafica. 

A Santa Maria degli Angeli, nei pressi della Basilica, i militari hanno intercettato un uomo di origini extracomunitarie intento a far “parcheggiare” le auto dei turisti e dei visitatori, chiedendo in cambio del denaro. L’uomo è stato fermato dai Carabinieri, che gli hanno sequestrato il denaro illecitamente raccolto, elevato un verbale, applicandogli anche l’ordine di allontanamento immediato dai luoghi. La sua posizione è ora al vaglio dell’Autorità di Pubblica Sicurezza di Perugia, che valuterà l’emissione di un provvedimento di Daspo Urbano, con il quale gli si impedisce di fare ritorno nelle aree dove è stato trovato a commettere l’illecito.


Sempre nel corso dei controlli contro i Parcheggiatori abusivi è stato rintracciato anche un’altro cittadino straniero, stavolta nel parcheggio di un noto centro commerciale della stessa zona, le cose sono andate peggio: all’esito del controllo i militari, oltre a sanzionarlo e a sequestrargli la somma raccolta, hanno scoperto che lo stesso risultava clandestino. È stato quindi denunciato alla Procura della Repubblica di Perugia per non aver lasciato il territorio nazionale entro 7 giorni dalla notifica del precedente decreto di espulsione, ed è stato poi accompagnato agli Uffici della Questura di Perugia, dove è stata avviata la procedura per l’emissione di un nuovo decreto di espulsione dall’Italia.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!