Padule, l’antenna Wind è stata installata

Padule, l’antenna Wind è stata installata

Ennesimo colpo alle già flebili speranze dei residenti | Il 6 aprile il Tar si pronuncerà sul ricorso di un privato

share

Dopo un lungo braccio di ferro tra Comune di Gubbio e cittadini, che ha caratterizzato gli ultimi mesi dell’anno e i primi giorni del 2015, l’antenna della Wind alta 27 metri, alla fine, è stata installata nella zona industriale di Padule.

Un duro colpo, l’ennesimo, per i residenti che, soprattutto per voce del Comitato No Antenna, si sono battuti sempre pacificamente con tante manifestazioni, arrivando persino a Palazzo Pretorio.

L’ultima ma flebile speranza rimane il pronunciamento del Tar dell’Umbria, che il prossimo 6 aprile si esprimerà sul ricorso presentato da un privato, il quale, nella stessa zona, vorrebbe realizzare una nuova attività commerciale. Il tribunale amministrativo regionale si era già espresso, a fine 2015, sull’ordinanza del sindaco Stirati che, lo scorso 17 dicembre, aveva dato lo stop ai lavori. 

TUTTI GLI ARTICOLI SULLA VICENDA

share

Commenti

Stampa