Ospedale Foligno, sit in: "Non si muore solo di Covid, riattiviamo i servizi"

Ospedale di Foligno, sit in: “Non si muore solo di Covid, riattiviamo i servizi”

Redazione

Ospedale di Foligno, sit in: “Non si muore solo di Covid, riattiviamo i servizi”

Presidio con striscioni e megafoni davanti al nosocomio
Sab, 13/06/2020 - 17:24

Condividi su:


Riaprire subito l’ospedale di Foligno perché non si muore solo per Covid, e chi ha bisogno di cure è costretto a ricorrere al privato. E chi non può permetterselo si arrende.

E’ il grido d’allarme lanciato dal presidio davanti all’ospedale “San Giovanni Battista”, organizzato da Foligno in Comune. “Tesei e Zuccarini, la salute non è merce”, è il lungo striscione che spicca all’ingresso.

Il presidio all’ospedale di Foligno.

Publiée par TuttOggi sur Samedi 13 juin 2020

Ospedale Foligno, le testimonianze al presidio

Le testimonianze sono quelle che fanno la parte del leone: Roberto Testa, con la risonanza magnetica bloccata da un mese. “Potrebbe essere una neoplasia, ma sarò costretto ad andare dai privati. Chi non è morto di Covid si ammalerà di altre malattie“. O Ivana Lorenzetti, che sventola la prenotazione delle analisi del sangue della figlia, anche qui un posticipo di un mese.

Stefano Mingarelli (Foligno in Comune) al presidio per l’ospedale “San Giovanni Battista” di Foligno.

Publiée par TuttOggi sur Samedi 13 juin 2020

I politici presenti

Tanti i personaggi politici che hanno voluto far sentire la propria voce, a partire dal parlamentare di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni: “La curva del Covid si abbassa, ma rischia di salire quella della sanità ordinaria. Serve aumentare la capacità di prevenzione e non la capacità di cura“. Presenti anche i consiglieri regionali Tommaso Bori e Donatella Porzi, protagonisti di una battaglia sul tema in Regione, e i consiglieri comunali Rita Barbetti e Mario Gammarota di Foligno, Maria Pia Bruscolotti di Giano dell’Umbria e Daniele Morici di Montefalco.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!