Nel 2011, 24 giovani tossicodipendenti allontanati da Perugia. Ieri gli ultimi due - Tuttoggi.info

Nel 2011, 24 giovani tossicodipendenti allontanati da Perugia. Ieri gli ultimi due

Redazione

Nel 2011, 24 giovani tossicodipendenti allontanati da Perugia. Ieri gli ultimi due

Lun, 17/10/2011 - 13:19

Condividi su:


Sono 24 le persone, quasi tutti giovani dipendenti e solo in alcuni casi cittadini stranieri, allontanate nei mesi trascorsi del 2011 da Perugia, su ordine della divisione Anticrimine della questura, perché ritenuti pericolosi.

Il dato conferma ancora una volta la consistenza del problema della tossicodipendenza nel capoluogo umbro, in particolare tra i giovani locali, e le ricadute sociali, anche in tema sicurezza, che il fenomeno può avere.

Ieri l'Anticrimine ha notificato gli ultimi due della lunga serie di allontanamenti: si tratta di due tossicodipendenti trentenni residenti nel viterbese, che non potranno più mettere piede a Perugia per i prossimi tre anni.

Secondo quanto riferito dalla questura, “i provvedimenti sono motivati dalla pericolosità dei due soggetti, entrambi gravati da numerosi precedenti di polizia”. I due, fermati mentre contattavano due pusher in zona Madonna Alta – anch'essi finiti agli arresti- non hanno saputo giustificare in alcun modo alla polizia la loro presenza a Perugia, se non per l'acquisto e il consumo di droga. (fda)

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_perugia

    L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


      trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

      "Innovare
      è inventare il domani
      con quello che abbiamo oggi"

      Grazie per il tuo interesse.
      A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!