Negozi chiusi di domenica in Umbria. Vietati eventi. Sport e circoli con nuove regole | Ecco la nuova ordinanza anticovid - Tuttoggi

Negozi chiusi di domenica in Umbria. Vietati eventi. Sport e circoli con nuove regole | Ecco la nuova ordinanza anticovid

Sara Cipriani

Negozi chiusi di domenica in Umbria. Vietati eventi. Sport e circoli con nuove regole | Ecco la nuova ordinanza anticovid

Ven, 23/10/2020 - 20:12

Condividi su:


Negozi chiusi di domenica in Umbria. Vietati eventi. Sport e circoli con nuove regole | Ecco la nuova ordinanza anticovid

La Regione in sede di giunta straordinaria convocata nel pomeriggio di oggi - 23 ottobre - ha firmato l'ordinanza n° 68/2020

Ulteriore stretta delle regole anti-covid in Umbria. Ad adottare misure restrittive rispetto al quadro normativo nazionale, il dpcm del scorso 18 ottobre, è la Regione che in sede di una giunta straordinaria convocata nel pomeriggio di oggi – 23 ottobre – ha varato l’ordinanza n° 68/2020.

Il documento firmato dalla Presidente della Regione Umbria,Donatella Tesei, ha decorrenza dal 24 ottobre fino al 14 novembre (termine già stabilito anche per il precedente documento che riguardava principalmente la scuola. Ma vediamola nel dettaglio:

Negozi chiusi di domenica

Tutti gli esercizi commerciali di vicinato, alimentari e non, di medie e grandi dimensioni, dovranno restare chiusi nella giornata di domenica.

Lo stesso varrà per i centri commerciali, outlet e mall e tutte le tipologie di negozi presenti al loro interno, anche se con accesso autonomo.

Nello stesso modo non potranno essere effettuate neanche attività commerciali su aree pubbliche.

Sono fuori da questa restrizione le farmacie le edicole le tabaccherie e le rivendite di generi di monopolio. Una deroga viene fatta per la sola giornata del primo novembre per il commercio al dettaglio di fiori e piante.

Un discorso a parte vale, per i distributori automatici h24 di alimenti e bevande, con la affaccio sulla pubblica via. Questi dovranno rimanere chiusi dalle ore 21 alle ore 6. Dalle ore 18 fino sempre alle ore 6 della mattina suvvessiva per la vendita di bevande alcoliche. Potranno invece rimanere attivi i distributori esclusivi di latte e acqua.

No alle sagre e agli eventi

Per quanto riguarda le cerimonie saranno consentite solo quelle di carattere istituzionali non rinviabili, organizzate solo pubblica amministrazione e che dovranno essere svolte in forma statica, mantenendo rigorosamente la distanza di sicurezza di un metro tra persona e persona.

Sono invece vietati gli eventi organizzati sia da enti pubblici che da privati per la promozione di prodotti alimentari, prodotti tipici e artigianali, così come qualsiasi altro tipo di evento culturale sportivo e sociale.

Le funzioni religiose e l’accesso alle chiese e ai luoghi di culto è consentito solo nel rispetto della normativa anti covid.

Una speciale attenzione richiesta ai sindaci, nell’evitare assembramenti presso i cimiteri per le giornate dedicate alla commemorazione dei defunti.

Sport da contatto

Per quanto riguarda lo sport, sono sospese tutte le gare e le competizioni a carattere regionale, provinciale e locale.

Mentre per gli allenamenti e degli sport da contatto, questi potranno essere svolti in forma esclusivamente individuale purché vi sia l’assoluta garanzia delle misure di prevenzione dal contagio e il rispetto continuativo delle distanze interpersonali di almeno 2 metri.

Circoli e associazioni

Infine sono sospese, sempre nelle stesse date, tutte le attività realizzate in presenza da associazioni, circoli ricreativi e culturali, così come per i centri di aggregazione sociale, università del tempo libero e della terza età, sia all’aperto che al chiuso.

Potranno restare aperte le attività di somministrazione di questi centri: fino alle ore 24 con servizio al tavolo e fino alle ore 18 per la distribuzione al banco.

Le sanzioni

La violazione delle disposizioni potranno essere punite con delle sanzioni amministrative.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!