L'obiettivo di un umbro racconta Pompei al mondo - Tuttoggi

L’obiettivo di un umbro racconta Pompei al mondo

Redazione

L’obiettivo di un umbro racconta Pompei al mondo

Il fotografo Pier Paolo Metelli, di Montefalco, è stato selezionato per realizzare le immagini della nuova guida ufficiale del sito archeologico
Mar, 18/10/2016 - 20:13

Condividi su:


L’obiettivo di un umbro racconta Pompei al mondo

Il fotografo Pier Paolo Metelli, montefalchese doc, è l’autore delle immagini dell’ultima guida ufficiale del grande sito archeologico di Pompei.

La notizia è stata accolta con grande entusiasmo in città, dove Pier Paolo Metelli è molto amato e stimato sia per le sue doti umane ma soprattutto professionali, tanto da diventare uno dei fotografi più apprezzati in tutta la regione, autore di immagini per reportage, pubblicazioni di architettura, vino e olio.

Il progetto della guida di Pompei è arrivato a coronamento di un lavoro iniziato lo scorso anno, quando Pier Paolo Metelli è stato scelto con la squadra di lavoro dell’Umbria  per far parte del Grande progetto Pompei: su commissione dello studio di ingegneria Rpa di Perugia, per quattro mesi ha fotografato le pareti della Regio I degli scavi di Pompei e le sue immagini sono state inserite in un sistema informatico che consentirà il monitoraggio dello stato di conservazione delle pareti da parte di studiosi e ricercatori di tutto il mondo.

Dopo il lavoro di restauro del sito archeologico, Pier Paolo Metelli è stato selezionato per realizzare le immagini della nuova guida ufficiale di Pompei, tradotta in otto lingue, entrando di fatto nella storia. L’amministrazione comunale, da sempre attenta alla valorizzazione delle eccellenze del territorio anche dal punto delle professionalità, condivide il traguardo di Pier Paolo Metelli.


Condividi su:


Aggiungi un commento