Istruttori asili e scuole materne, c'è il concorso per due graduatorie - Tuttoggi

Istruttori asili e scuole materne, c’è il concorso per due graduatorie

Alessia Chiriatti

Istruttori asili e scuole materne, c’è il concorso per due graduatorie

E' il 26 maggio il termine ultimo per presentare le domande | Poi via alle prove
Lun, 09/05/2016 - 11:09

Condividi su:


Scade il 26 maggio il termine ultimo per presentare la domanda per il nuovo concorso per istruttori di asili nido e scuole materne del Comune di Perugia. Sono così due le graduatorie che andranno a formarsi come esito della selezione pubblica, finalizzare all’assunzione a tempo determinato delle figure professionali richieste. Un lungo percorso, quello che ha accompagnato la pubblicazione dell’avviso, e che si basa anche sulla programmazione del fabbisogno del personale per il prossimo biennio (dunque fino al 2018), stilato dagli uffici di Palazzo dei Priori lo scorso 23 marzo. La vicenda delle istruttrici di asili nido e scuole materne di Perugia aveva infiammato diverse sedute di Commissione e di Consigli Comunali a Palazzo dei Priori. Lo ‘scontro’ si era verificato, nello specifico, tra l’assessore Diego Dramane Waguè e le rappresentanze sindacali. Le educatrici erano giunte a manifestare di fronte Palazzo dei Priori, occupando simbolicamente i corridoi del palazzo per essere ricevute. Fino a quando dirigenti e assessore non avevano promesso la pubblicazione del concorso per la nuova graduatoria in tempi brevi. E così è stato, seppur il problema resti, con tante educatrici ad oggi rimaste a casa e senza contratto.

L’esigenza del concorso, è scritto nell’avviso di selezione pubblica, è “per esigenze sostitutive (a tempo pieno o parziale) negli asili nido e nelle scuole materne comunali“. Ed è inoltre specificato che “in nessun caso, in base alle vigenti disposizioni in materia, il rapporto di lavoro a tempo determinato potrà trasformarsi in rapporto di lavoro a tempo indeterminato“.

I requisiti – Per accedere alla selezione, è necessario, oltre a godere dei diritti civili e politici e ad avere la cittadinanza italiana, aver conseguito il diploma di laurea in Scienze dell’educazione e della formazione. Nell’avviso vengono poi indicate anche le classi di laurea da ritenere equiparate in base al decreto del 2009. Possono partecipare al concorso anche coloro che abbiano frequentato almeno un corso di formazione, e che, con diploma di maturità magistrale, abbiano svolto almeno 365 giorni di servizio anche non continuativo tra il 16 gennaio 2001 e il 31 dicembre 2010 “presso asili nido comunali o privati autorizzati”. L’avviso snocciola poi tutte le particolarità dei requisiti, con le dovute distinzioni, anche per quanto riguarda il colloquiodiretto ad accertare le conoscenze teoriche e culturali di base, nonché le competenze necessario allo svolgimento delle mansioni che i candidati saranno chiamati a svolgere”, per asili nido e scuole materne. Se il numero di richieste sarà tale da non consentire la formazione della graduatoria in tempi rapidi, il Comune provvederà anche a sottoporre i candidati ad una prova preselettiva, e saranno ammessi alla prova orale i candidati classificatisi entro i primi 80 posti della graduatoria di merito formulata all’esito della prova preselettivva per gli asili nido, e i primi 40 per le scuole materne. Le date delle prove saranno pubblicate a partire dal 10 giugno 2016.

©Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!