Istituto alberghiero Spoleto eccelle ai Primi d'Italia - Tuttoggi

Istituto alberghiero Spoleto eccelle ai Primi d’Italia

Redazione

Istituto alberghiero Spoleto eccelle ai Primi d’Italia

Le ricette proposte hanno incontrato grande favore di pubblico
Dom, 29/09/2019 - 11:24

Condividi su:


Istituto alberghiero Spoleto eccelle ai Primi d’Italia

Non c’è presunzione ma una punta di orgoglio, nel constatare l’ampio apprezzamento che il Nostro Istituto sta riscuotendo a “I Primi d’Italia”, XXI Festival internazionale dei Primi piatti, in corso fino a domenica, nel centro storico di Foligno. La considerazione dell’istituto alberghiero di Spoleto.

E’ presto per trarre un bilancio della manifestazione, ma non certo per sottolineare come, da giovedì pomeriggio fino ad oggi, i nostri studenti stanno rappresentando al meglio la professionalità che in accoglienza, sala, cucina apprendono tra i banchi e i laboratori dell’Istituto spoletino.

“Venerdì pomeriggio – dice Matteo Cappelli – sono partito alla volta di Foligno con qualche preoccupazione; anche se faccio il quinto anno e ho molte esperienze di stage alle spalle, non avevo mai partecipato alla manifestazione. Poi però tutto è stato facile, anche grazie a un mio compagno che il giorno prima era stato in quel ristorante e sapeva come funzionava e ai docenti che ci coordinano”.

Sabato alle 13, il “G.de Carolis” ha vissuto un momento clou: nella duecentesca chiesa di Santa Caterina, oggi auditorium, si è svolto lo show Cooking Atmosfera della tradizione.

I nostri studenti hanno realizzato e fatto degustare due ricette :

Mille foglie di lasagna con ricotta, pomodoro campano e spinaci croccanti.
Gnocchetto di patate rosse con ragout di trota della Valnerina e ratatouille di zucchine noci scottate.
Gli apprezzamenti sono stati tangibili, come ci dice il professor Mirco Caroli, questa volta in veste di “regista” che ha diretto i suoi allievi nella realizzazione dei piatti, sotto i riflettori delle macchine da presa.

I ben 90 degustatori si sono complimentati per il gusto dei piatti ma anche per la professionalità dei nostri ragazzi, ottimi ambasciatori della scuola. Purtroppo non tutti coloro che avrebbero voluto partecipare alla degustazione sono potuti entrare a santa Caterina per motivi di capienza, ma i commenti di tutti coloro che hanno scelto Foligno per passare un week end “gustoso” sono stati lusinghieri. Ottima la regia, bravissimi gli attori!

Alla vigilia della manifestazione, la lettera aperta ai partecipanti, da parte di Roberta Galassi, dirigente scolastico del “G.de Carolis”, ha colto in pieno il senso della partecipazione a una manifestazione di pregio e lo spirito con cui ogni singolo deve lavorare per il bene di tutti:

Nel ringraziare i Docenti che hanno curato l’organizzazione della nostra partecipazione e che saranno presenti in loco per la supervisione, il coordinamento, il supporto agli Alunni, desidero rivolgere il più sentito augurio di buon lavoro agli Studenti e alle Studentesse che in questi giorni saranno impegnati nella manifestazione e a tutti coloro che, di volta in volta, parteciperanno agli eventi esterni, e al tempo stesso ringraziare l’intera comunità scolastica, il DSGA Margherita Lezi, i Docenti, il Personale Educativo, il Personale ATA, gli Studenti tutti, i Genitori, poiché ogni successo è sempre frutto del lavoro comune e della collaborazione di ciascuno.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!