Interrogazione della Filipponi sull’inquadramento del personale Vus - Tuttoggi

Interrogazione della Filipponi sull’inquadramento del personale Vus

Redazione

Interrogazione della Filipponi sull’inquadramento del personale Vus

Lun, 06/02/2012 - 15:24

Condividi su:


In un’interrogazione rivolta al Sindaco, il Consigliere Comunale Stefania Filipponi di Impegno Civile, cerca delle risposte in merito alla situazione dei dipendenti VUS a seguito dell’incorporazione di Centro Ambiente Spa. A tal proposito riporta quanto sollevato dalla UILCEM “ il progetto di organizzazione del personale già concordato e sottoscritto con le OO.SS. Regionali CCNL federambiente, inerente l’incorporazione di Centro Ambiente S.p.A. in VUS spa prevede posizioni a staff, dei capi, per la maggior parte del personale amministrativo di Centro Ambiente S.p.A. per ricoprire funzioni non previste nella precedente pianta organica della stessa Centro Ambiente s.p.a. e in quella di VUS. Insomma una fioritura fuori stagione di funzioni senza una reale attività e con carichi operativi tutti da inventare.”, lettera che proseguiva rivolgendosi ai vertici VUS chiedendo ”come sia possibile con assunzioni discutibili (senza concorso), inquadrare tale personale a livelli direttivi (dei nove dipendenti amministrativi transitati in VUS da Centro Ambiente 2 sono di 8 livello, 1 di 7 livello, 5 di 6 livello e 1 di 5 livello….. senza tenere conto dei lavoratori di VUS al 3 e 4 livello da tanti anni (leggi sportellisti che tutti i giorni si confrontano con l’utenza), che svolgono il lavoro forse più rappresentativo per l’azienda e che si vedono di punto in bianco accerchiati da funzioni fantomatiche senza nessuna logica aziendale”.
Partendo da queste premesse, la Filipponi aggiunge tra i vari punti “che in più di una occasione i lavoratori della VUS inquadrati con il contratto acqua gas hanno richiesto una equiparazione salariale rispetto ai loro colleghi e, quanto meno, come la retribuzione delle 8 ore mensili lavorate in più rispetto ai loro colleghi.”
Inoltre, risultando alla Consigliera che “la centro Ambienta abbia cospicui debiti ( sembra di quasi 2 milioni di euro) nei confronti di fornitori che dovranno essere pagati da VUS spa.”, pone all’attenzione del Sindaco i seguenti quesiti:

1. “Se quanto appreso risponde a verità;”
2. “Le modalità di inquadramento del personale della Centro Ambiente spa e l’utilizzo effettivo di tale personale (carichi di lavoro) rispetto all’ organico di VUS spa;”
3. “L’ammontare di costi per il personale a seguito dell’inquadramento del personale Centro Ambiente ora e del CSA prima (2005) in seguito alla scelta della VUS di optare per il mantenimento ai dipendenti del settore igiene urbana, del contratto feder-ambiente, con l’indicazione del relativo incremento degli stessi rispetto ad un eventuale inquadramento con il contratto acqua-gas degli stessi dipendenti ( tabella riepilogativa dal 2005 ingresso igiene urbana);”
4. “L’ammontare dei debiti della CA;”
5. “L’ammontare dei crediti non riscossi per gli anni 2009,2010, 2011 in riferimento ai servizi di “gas e acqua”;”

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!