Indagine Istat su condizioni di salute e servizi sanitari, in arrivo nelle case una rilevatrice

Indagine Istat su condizioni di salute e servizi sanitari, in arrivo nelle case una rilevatrice

Dal 15 aprile fino al 30 giugno 2019 si presenterà alle famiglie un’addetta con cartellino identificativo Istat con nome, cognome e codice 038

share

Dal 15 aprile fino al 30 giugno 2019, si svolgerà sul territorio comunale di Gubbio la prima fase della rilevazione statistica denominata “Condizioni di salute e ricorso ai servizi sanitari (indagine europea sulla salute – EHIS)” che interessa un campione di 15 famiglie.

L’indagine in oggetto sarà condotta da una rilevatrice selezionata dal Comune di Gubbio, da apposita graduatoria, di nome Cinzia Anelli. Si presenterà alle famiglie con il cartellino identificativo Istat con nome, cognome e codice 038.

L’indagine assume particolare rilevanza perché, essendo condotta in tutti gli Stati dell’Unione Europea, consente di confrontare i principali indicatori di salute tra i Paesi membri, oltre che tra tutte le regioni in Italia. I risultati derivanti da questo tipo di indagine sono quindi di grande rilevanza sociale: consentono di monitorare i principali aspetti della salute utili alla programmazione sanitaria nel Paese per soddisfare i bisogni dei cittadini e contribuiscono a definire anche le politiche europee.

share

Commenti

Stampa