Indagine Atc3, cacciatori pronti a costituirsi parte civile se ci saranno responsabilità

Indagine Atc3, cacciatori pronti a costituirsi parte civile se ci saranno responsabilità

Massimo Sbardella

Indagine Atc3, cacciatori pronti a costituirsi parte civile se ci saranno responsabilità

Gio, 29/09/2022 - 15:54

Condividi su:


La guardia di finanza, su mandato della Procura, sta vagliando la documentazione acquisita relativa ai bilanci 2019

Squadre di cacciatori del ternano, così come alcune associazioni venatorie umbre e provinciali, stanno seguendo la notizia relativa all’indagine della Procura di Terni sui bilanci dell’Atc 3. Un’indagine partita dagli esposti presentati a seguito del braccio di ferro sulla rendicontazione del bilancio del 2019 e che ha portato la guardia di finanza per due volte ad acquisire materiale nella sede di Terni.

I vertici dell’Atc 3 si dicono sereni e si sono messi a disposizione degli inquirenti, consegnando il materiale richiesto. Alcuni gruppi di cacciatori hanno già fatto sapere di essere pronti a costituirsi nell’eventuale processo, qualora dovessero emergere ipotesi di responsabilità, con un conseguente processo. Ma al momento si è solo in una fase di indagine, con le Fiamme gialle che stanno vagliando i documenti contabili per verificare eventuali incongruenze o irregolarità.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!