Inchiesta per corruzione, indagato il presidente del Tribunale fallimentare di Perugia - Tuttoggi

Inchiesta per corruzione, indagato il presidente del Tribunale fallimentare di Perugia

Redazione

Inchiesta per corruzione, indagato il presidente del Tribunale fallimentare di Perugia

Nel registro degli indagati, insieme a Rana, due commercialisti, un consulente del lavoro e un avvocato
venerdì, 25/10/2019 - 10:25

Condividi su:


Inchiesta per corruzione, indagato il presidente del Tribunale fallimentare di Perugia

La Procura di Firenze indagata su presunti illeciti compiuti al Tribunale fallimentare di Perugia. Iscritto nel registro degli indagati il presidente della sezione fallimentare del tribunale civile di Perugia, Umberto Rana, due commercialisti, un consulente del lavoro e un avvocato.

Per conto dei magistrati fiorentini sono state compiute perquisizioni, sequestrati fascicoli ed il contenuto di computer e telefonini.

Secondo la Procura fiorentina ci sarebbero state irregolarità nell’affidamento di procedure concorsuali a professionisti, in violazione del principio di rotazione degli incarichi. Inoltre, alcuni provvedimenti sarebbero stati preventivamente concordati con alcuni dei professionisti interessati.

Da qui l’inchiesta per corruzione in atti giudiziari. Un’inchiesta che sembra comunque destinata ad allargarsi per verificare se i presunti illeciti si possano ipotizzare anche a favore di altre procedure, coinvolgendo altri professionisti oltre a quelli già indagati.


Condividi su:


Aggiungi un commento