Il sindaco di Foligno boccia la manovra anti-crisi del Governo. Troppo pesanti le ripercussioni sugli enti locali - Tuttoggi

Il sindaco di Foligno boccia la manovra anti-crisi del Governo. Troppo pesanti le ripercussioni sugli enti locali

Redazione

Il sindaco di Foligno boccia la manovra anti-crisi del Governo. Troppo pesanti le ripercussioni sugli enti locali

Mar, 16/08/2011 - 15:44

Condividi su:


“La manovra varata dal governo è molto pesante nei confronti dei cittadini: la crisi c’è ma le misure adottate non sono eque e penalizzano la crescita”. Lo afferma in una nota il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, sottolineando che “ci saranno gravissime conseguenze per gli enti locali che difficilmente saranno in grado di garantire alcuni servizi, dopo che erano già stati penalizzati dalle finanziarie precedenti. L’unica speranza è che l’iter parlamentare possa apportare alcune modifiche”. Mismetti ha reso noto che nei prossimi giorni “spiegheremo nel dettaglio cosa comporterà per Foligno la manovra se verrà approvata così come è adesso”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!