IL CONSIGLIO PROVINCIALE DI PERUGIA SI RIUNISCE DOMANI 28 LUGLIO - Tuttoggi

IL CONSIGLIO PROVINCIALE DI PERUGIA SI RIUNISCE DOMANI 28 LUGLIO

Redazione

IL CONSIGLIO PROVINCIALE DI PERUGIA SI RIUNISCE DOMANI 28 LUGLIO

Mer, 27/07/2011 - 11:17

Condividi su:


IL CONSIGLIO PROVINCIALE DI PERUGIA SI RIUNISCE DOMANI 28 LUGLIO

Il Presidente Giacomo Leonelli ha convocato il Consiglio Provinciale di Perugia in seduta straordinaria, nella sala consiliare della Provincia di Perugia, giovedi’ 28 luglio alle ore 15.00, con all’ordine del giorno le mozioni e gli ordini del giorno sulle celebrazioni per i 150 anni della Provincia (Ronconi Udc), sul sistema umbro casse di Risparmio e sulla condanna della strage di Baghdad (Andreani Pdl), sui criteri di selezione del personale e la riforma delle Comunità Montane (Biagiotti Pdl), sul riconoscimento del parco fluviale del fiume Tevere, sulla mancata concessione dell’estradizione al “pluriomicida” Cesare Battisti, e sul Consiglio monotematico straordinario sulla diga di Montedoglio, (Granocchia Idv), sull’apertura di uno svincolo a Nocera Nord sulla Flaminia (Capitani), sulla proposta di trasferimento delle funzioni delle Comunità Montane alle Province, sull’intervento di sensibilizzazione della Provincia di Perugia per un definitivo e funzionale recupero della villa del Boccaglione di Bettona, sulla certificazione della responsabilità sociale dell’ente Provincia di Perugia, sulla situazione ambientale area ex Ferro del Comune di Cannara e sulla adozione del Bilancio sociale (Bazzoffia Fli), sulla realizzazione della viabilità verde destinata al cicloturismo e all’ippoturismo (Capitani Pd e Bazzoffia Fli), sulla situazione dell’azienda Ariadsl (Baldelli Prc). Sono previste anche risposte a interrogazioni proposte dai consiglieri provinciali sugli affreschi della chiesa di San Bernardino, la situazione dei precari della Vus e il canile di Sellano (Paola De Bonis Pdl), sulle misure urgenti contro la fauna selvatica, la contrattazione decentrata per il personale, il completamento della Pian D’Assino, il nuovo tracciato della s.p. di Pietralunga, la sistemazione del fiume Assino e del Torrente Saonda, il rispetto dell’esito referendario sull’acqua (Baldelli Prc), sul completamento della Tre Valli, il servizio noleggi dell’ex SSIT e il metanodotto Snam (Capitani e Zampa Pd), sulla situazione nel centro storico di Perugia, il tratto Pila – San Biagio della Valle sulla s.p. 340 e la strada di Castelluccio di Norcia (Biagiotti Pdl), sulla messa in sicurezza dei guardrail (Granocchia e Armillei Idv), sulla messa in sicurezza della rete viaria provinciale, i rapporti tra Provincia e Università (Martorelli Pdl), Sui rifiuti abbandonati lungo le strade (Manini Pd), sulla strage di animali nel Menotre (Andreani Pdl), Sui tratti Montefalco – Bivio Moscardini e Madonna della Stella – Montefalco della s.p. 446, il Palarota di Spoleto, la scuola di alta cucina di Villa Redenta di Spoleto (Panfili Pdl), sulla realizzazione di un anello circolatorio a Collepepe (Ronconi Udc), sulle iniziative per il taglio dell’erba sulle strade,, la mancanza di segnaletica presso il nuovo svincolo stradale della ss 75 a santa Maria degli Angeli e l’acquisto di vestiario da lavoro per gli addetti alla manutenzione stradale, iniziative per la chiusura del centro poste di Scanzano (Bastioli Socialisti Riformisti) e sul ricorso al Tar contro il metanodotto Brindisi – Minerbio (Baldelli Prc e Fugnanesi Pdci), sulla gestione dell’acqua dopo i referendum (Evian Morani lista Asciutti) e sulla crisi idrica (Piero Sorcini e Luigi Andreani Pdl).

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!