IL 16 MAGGIO A PERUGIA LA GIORNATA CONTRO I TUMORI CUTANEI. INFORMAZIONE E PREVENZIONE ALLA BASE DELLA LOTTA AI MELANOMI - Tuttoggi.info

IL 16 MAGGIO A PERUGIA LA GIORNATA CONTRO I TUMORI CUTANEI. INFORMAZIONE E PREVENZIONE ALLA BASE DELLA LOTTA AI MELANOMI

Redazione

IL 16 MAGGIO A PERUGIA LA GIORNATA CONTRO I TUMORI CUTANEI. INFORMAZIONE E PREVENZIONE ALLA BASE DELLA LOTTA AI MELANOMI

Mer, 04/05/2011 - 11:51

Condividi su:


L'ospedale di Perugia parteciperà lunedì 16 maggio all'Euromelanoma day, la giornata europea destinata ogni anno all'informazione e alla sensibilizzazione dei tumori cutanei.

La giornata è organizzata dal 1999 dalle principali società dermatologiche di 26 nazioni europee allo scopo di richiamare l’'attenzione del pubblico e delle autorità competenti sui tumori cutanei che, nonostante gli sforzi e le numerose campagne educazionali, continuano a essere i tumori di gran lunga più frequenti nei soggetti di razza bianca.

I principali obbiettivi educazionali della campagna di informazione che sarà condotta nell'ospedale di Perugia sono la corretta esposizione al sole, gli aspetti clinici che debbono far nascere il sospetto di un melanoma e l’'identificazione dei soggetti a rischio.

Secondo Paolo Lisi, direttore della struttura complessa di Dermatologia dell'’Ospedale S.Maria della Misericordia di Perugia, “”Il melanoma, pur rappresentando solo il 4 per cento dei tumori della pelle, costituisce la causa più comune di decesso in relazione alla sua rapida diffusione agli organi interni. Il rischio di disseminazione, tuttavia, è in correlazione diretta con lo spessore della lesione”. Ne consegue –che per ridurre la mortalità del melanoma è indispensabile una diagnosi precoce. Da questo punto di vista sono confortanti alcuni dati recenti che documentano che la sopravvivenza a 5 anni dalla prima diagnosi è passata dal 50 per cento del 1960 all’'80 per cento attuale””.

Secondo Lisi, “l’'educazione sanitaria appare pertanto indispensabile, tenuto conto che la lesione può essere sospettata dal paziente o dai suoi famigliari sulla base di alcune caratteristiche morfologiche, quali colore non omogeneo (con tonalità variabile dal nero al marrone, rosa, rosso o bianco), forma irregolare, margini sfrangiati, dimensioni”.

““L'’insorgenza del melanoma può essere prevenuta- è la raccomandazione degli esperti,coordinati da Lisi- correggendo alcune abitudini di vita (e in particolare le esposizioni intense ed intermittenti al sole, l'’abbronzatura artificiale), soprattutto da parte dei soggetti a maggiore rischio (quelli che si scottano facilmente al sole, quelli con numerosi nevi melanocitici o con famigliarità per melanoma)””.

La giornata a Perugia sarà prevalentemente dedicata alla informazione, ma negli ambulatori della Struttura Complessa di Dermatologia clinica, allergologica e venereologica dell'ospedale sono anche previste visite gratuite, dalle 14 alle 17, cui i cittadini interessati potranno prendere parte prenotando in uno dei punti di prenotazione della rete Cup regionale a partire dal 9 maggio.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!