Gli atleti del Foligno Karate Club a segno 10 volte al Campionato Nazionale di Fidenza - Tuttoggi

Gli atleti del Foligno Karate Club a segno 10 volte al Campionato Nazionale di Fidenza

Redazione

Gli atleti del Foligno Karate Club a segno 10 volte al Campionato Nazionale di Fidenza

Conquistate 9 medaglie nella specialità kumite (combattimento)  e 1 medaglia nella specialità Kata con 13 atleti del club presenti
Ven, 30/11/2018 - 14:54

Condividi su:


Gli atleti del Foligno Karate Club a segno 10 volte al Campionato Nazionale di Fidenza

Sabato 24 e domenica  25 novembre si è svolto a Fidenza il  il Campionato Nazionale – Karate 2018 organizzato dall’Ente di Promozione Sportiva C.S.E.N. settore Karate  il quale ha visto la partecipazione di numerosissimi atleti con numeri da record, 2400 atleti per 140 società provenienti da tutta Italia.

Grande successo per i ragazzi del della Asd FOLIGNO KARATE CLUB guidata dal Mastro Enrico Spigarelli. Erano in 13 e ben 10 di loro sono riusciti a conquistare 9 medaglie nella specialità kumite (combattimento)  e 1 medaglia nella specialità Kata ( è un succedersi di tecniche di parata e attacco prestabilite con cui si simboleggia un combattimento contro uno o più avversari immaginari.)

Gli atleti che hanno conquistato il podio:

Halamay Andriy medaglia Oro categoria -84kg seniores

Lucia Romani Oro categoria -59kg juniores e Bronzo nella specialità Kata

Torti Lorenzo Argento categoria esordienti-45kg

Saviani Matteo Argento categoria  -75kg seniores

Pierbattisti Riccardo argento  categoria Cadetti-47kg

Bastioli Thomas Bronzo categoria under21 -75kg

Bastioli Nicola bronzo categoria Cadetti-78 kg

Vitale Camilla Bronzo categoria Cadetti -63kg

Fattobene Sofia Bronzo categoria esordienti 60 kg

Grande soddisfazione per la Asd FOLIGNO KARATE CLUB  che si è distinta a livello nazionale andando a medaglia con praticamente la maggior parte dei  dei suoi atleti.

Il maestro Enrico Spigarelli è molto soddisfatto anche  degli atleti Martika Penna, Chiara Baldassarri, Samuel Martellini e Nicholas Martellini perché, anche se  non sono riusciti a raggiungere il podio hanno lottato fino alla fine dimostrando grinta e determinazione.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!