Giovane perugino rapinato davanti alla porta di casa

Giovane perugino rapinato davanti alla porta di casa

Redazione

Giovane perugino rapinato davanti alla porta di casa

Sab, 19/09/2020 - 13:07

Condividi su:


Giovane perugino rapinato davanti alla porta di casa

Schiaffi e minacce per farsi dare soldi e cellulare. Così un perugino di 19 anni è stato rapinato da due persone, presumibilmente extracomunitari, mentre stava rientrando nella sua abitazione in centro dopo una serata con gli amici.

Il ragazzo ha chiesto l’intervento della polizia, impegnata nei controlli serali nel centro storico. Gli agenti sono alla ricerca dei due rapinatori, la cui descrizione è stata fornita dal giovane. Gli extracomunitari (stando alle indicazioni fornire dalla vittima) al momento sono riusciti a far perdere le loro tracce.

Non è chiaro se i due fossero anche armati di un coltello. Il 19enne, pur provato dall’accaduto, non avrebbe comunque riportato particolari ferite.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!