Furti, inseguimento tra Amelia ed Alviano / Carabinieri 'seminati' da Bmw - Tuttoggi

Furti, inseguimento tra Amelia ed Alviano / Carabinieri ‘seminati’ da Bmw

Redazione

Furti, inseguimento tra Amelia ed Alviano / Carabinieri ‘seminati’ da Bmw

3 uomini sono in fuga, militari sulle loro tracce
Gio, 09/10/2014 - 09:02

Condividi su:


Furti, inseguimento tra Amelia ed Alviano / Carabinieri ‘seminati’ da Bmw

Nel corso della scorsa notte, i Carabinieri di Montecchio,  hanno intercettato una BMW 320 con a bordo tre uomini, che non si è fermata all’alt imposto dai militari. Da Alviano Scalo ha imboccato a forte velocità via campo della fiera andando vero la SS205 amerina. Grazie alla potenza del veicolo, i 3 fuggitivi,  hanno acquisito un lieve vantaggio, tale da consentirgli di abbandonare il veicolo, dileguandosi nelle campagne circostanti.
La BMW, un modello station wagon di colore nero, è risultata rubata in provincia di Brescia e, al suo interno, sono stati ritrovati due trapani a batteria nonché vari arnesi da scasso. L’auto e gli attrezzi sono stati sottoposti a sequestro.

Un dispositivo di cinturazione delle vie di fuga è stato immediatamente articolato impiegando un totale di sette vetture e quattordici militari, sia con auto in colori d’istituto che con auto civetta.
Numerosi i controlli ad abitazioni e casali isolati nel tentativo di individuare le tre persone che con il favore della notte erano in fuga fra campi e capannoni di Alviano Scalo.
Alcune segnalazioni al numero di pronto intervento dei Carabinieri da parte di alcuni cittadini, hanno permesso poi di intercettare altri due veicoli rubati, verosimilmente utilizzati dai tre balordi nel tentativo di sottrarsi alle ricerche.
Dapprima, verso le ore 03.30, è stata ritrovata una Suzuki Vitara e poi, a breve distanza, ma dopo altre due ore, è stata rinvenuta anche una seconda auto rubata sempre ad Alviano Scalo, una Seat Ibiza.
I tre uomini, giunti in zona con l’evidente intento di commettere furti in danno della comunità locale, sono infine fuggiti a bordo di un terzo veicolo rubato, una Renault Megane, che è tuttora ricercata, facendo perdere le proprie tracce.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!