Freddo "lampo" per 24-36 ore, poi si torna alle temperature miti - Tuttoggi

Freddo “lampo” per 24-36 ore, poi si torna alle temperature miti

Redazione

Freddo “lampo” per 24-36 ore, poi si torna alle temperature miti

Asciutto al mattino con cieli generalmente poco nuvolosi su tutta la regione; al pomeriggio nuvolosità in aumento
Mer, 12/02/2020 - 10:04

Condividi su:


Freddo “lampo” per 24-36 ore, poi si torna alle temperature miti

Un rapido fronte freddo sta per attraversare il nostro paese con un
conseguente calo termico e neve su Alpi e Appennini; piogge e temporali
nella giornata di domani colpiranno la penisola a partire dal Nord Italia
fino alle regioni centrali.

Il fronte scivolerà nella mattinata di venerdì verso il Sud. La giornata di oggi vedrà temperature al di sopra delle medie del periodo specie sulle regioni meridionali, mentre al Nord il calo termico si farà sentire entro la serata. Il fronte freddo interesserà la nostra penisola per circa 24 36 ore. La tendenza meteo per i giorni seguire è volta al ritorno del tempo stabile soleggiato su tutta la Penisola con temperature miti.

Previsioni per il 13 febbraio

Umbria

Tempo asciutto al mattino con cieli generalmente poco nuvolosi su tutta la regione; al pomeriggio nuvolosità in aumento ma senza fenomeni di rilievo. Peggiora tra la sera e la notte con piogge sempre più intense su tutto il territorio, neve fino a 1500 metri in Appennino.

Italia

Tempo inizialmente stabile su tutti i settori ma con rapido peggioramento nel corso della giornata, piogge diffuse nella sera e nella notte con neve sulle Alpi oltre i 6-800 metri. Possibili temporali intensi sul Levante ligure.

Prima parte della giornata all’insegna della variabilità con ampie schiarite sull’Adriatico, peggiora al pomeriggio e in serata a partire da Toscana e Umbria con piogge in estensione anche ai settori interni e neve sull’Appennino oltre i 1500-1600 metri.

Estesa nuvolosità in transito su tutte le regioni ma senza fenomeni di rilievo, schiarite più ampie al mattino sui settori costieri di Puglia,Molise e Basilicata ionica. Locali piogge in serata sull’alta Campania.

Temperature in calo nel corso della sera e della notte al Centro-Nord, massime in aumento al Sud.

Www.centrometeoitaliano.it

Aggiungi un commento