Foligno Calcio, ecco la terna arbitrale del match contro il Viareggio - Tuttoggi

Foligno Calcio, ecco la terna arbitrale del match contro il Viareggio

Redazione

Foligno Calcio, ecco la terna arbitrale del match contro il Viareggio

Mer, 16/11/2011 - 09:23

Condividi su:


“Saluto tutti e affermo con certezza che sono felice di ritornare a Foligno. Si tratta per me di una piazza molto importante e credo che si debba necessariamente provare a conquistare la salvezza per centrare l’obiettivo della società. Sono pronto a rimettermi al lavoro per la terza volta su questa panchina”. Sono queste le prime parole di Giovanni Pagliari da tecnico del Foligno Calcio dopo l’esonero di Lamberto Magrini. “Innanzitutto vorrei ringraziare i mister Magrini e Ciucarelli per l’impegno profuso in questo mese con la nostra società; hanno lavorato con serietà ed hanno cercato di far di tutto per migliorare la situazione” ha aggiunto il Direttore Generale Federico Cherubini. “Dopo la sconfitta con la Tritium, però, in società abbiamo deciso di ritornare alla gestione Pagliari perché con Magrini, purtroppo, non c’era stato quello scossone che ci si attendeva. Il mister ci è apparso molto carico e ben felice di accettare l’incarico. Dal punto di vista del mercato – ha proseguito – come già sottolineato dal presidente posso dire che interverremo, cosa che fin qui non avevamo fatto perché volevamo esser certi di poter continuare con l’altro allenatore onde evitare il rischio di contrattualizzare giocatori che facessero al caso di un modulo e non di un altro. Ad oggi, visto che siamo consci di aver commesso degli errori di valutazione, interverremo per rimpinguare la rosa, resta solo da capire se soltanto a livello di rinforzi oppure di sostituzione di alcune pedine. Sono convinto che ancora non siamo spacciati e affermo con chiarezza che la società, come detto dal presidente, non ha alcuna voglia di mollare e lo sta facendo sotto molti punti di vista: a livello dirigenziale, organizzativo e di settore giovanile. Manca il risultato in prima squadra e siamo speranzosi che la carica, l’esperienza e la conoscenza del gruppo da parte di Pagliari possano essere ingrediente importante per raggiungerlo. Lo scorso anno mancavano quattro gare e sembravamo spacciati, oggi ne restano ventidue e non vedo perché non si possa sperare in una ulteriore chiusura positiva della stagione. Siamo più uniti che mai e questo – ha concluso – potrà influire sul lavoro a tutti i livelli”.
“Vorrei ribadire quanto affermato dal direttore” ha invece esordito il Responsabile dell’Area Tecnica Marcello Pizzimenti. “Questo progetto Foligno c’è e parte dal settore giovanile che abbiamo integrato già con più di una figura a livello impiegatizio e dirigenziale che ci aiuteranno nella gestione e crescita. È da qui che parte tutto e basta vedere la rosa della prima squadra, oltre che i diversi giocatori in giro per l’Italia del nostro settore Giovanile, per comprendere e capire ciò che stiamo facendo e ciò su cui ci impegniamo quotidianamente. Sul mercato, come detto da Cherubini, provvederemo a ponderare le scelte insieme al mister per proseguire nella rincorsa alla salvezza”.
Il Foligno Calcio comunica la terna arbitrale designata per dirigere il match in programma domenica (ore 14,30) contro il Viareggio e valevole come tredicesima giornata del campionato di Lega Pro – Prima Divisione – Girone A:
ARBITRO: Stefano CASALUCI (Lecce);
ASSISTENTE 1: Francesco LUNARDON (Busto Arsizio);
ASSISTENTE 2: Diego REGAZZO (Treviso).
Rese note anche le decisioni del Giudice Sportivo, Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell'A.I.A. Roberto Calabassi, deliberate nella seduta del 14-15 novembre. Un turno di stop per Tuia, per recidività in ammonizione. Entra in diffida Petti. Nel Viareggio, prossimo avversario, fermato Brighenti.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!