FESTIVAL EROS: SCHICCHI TELEFONA A TO® “SARANNO I TRE GIORNI DI VENERE. VI SVELO IL PROGETTO” - Tuttoggi

FESTIVAL EROS: SCHICCHI TELEFONA A TO® “SARANNO I TRE GIORNI DI VENERE. VI SVELO IL PROGETTO”

Redazione

FESTIVAL EROS: SCHICCHI TELEFONA A TO® “SARANNO I TRE GIORNI DI VENERE. VI SVELO IL PROGETTO”

Mar, 22/01/2008 - 01:16

Condividi su:


“Sarà un festival dedicato all’Amore, con la ‘A’ maiuscola e all’eros”. Così Riccardo Schicchi dal telefono del suo ufficio romano. L’intervista fissata per il tardo pomeriggio era saltata a causa del ‘solito’ Paolo Mascelloni, arrivato con appena cinque ore di ritardo all’appuntamento con il re dell’hard. Prima negli studios delle Jene di Italia1, poi una capatina al GF.

Solo alle 23 passate si concretizza il contatto, quello che, ora più che mai, scatenerà e dividerà l’intera città. “Sì siamo pronti – dice Schicchi a TO® – il progetto di massima ci vede d’accordo e domani cominceremo a contattare le prime aziende e sponsor”.

In cosa consisterà questo Festival? “Vogliamo che siano tre giorni dedicati a Venere, alla dea del’amore. Tre giorni in cui l’erotismo toccherà ogni forma di cultura, con concerti, dibattiti, spettacoli, proiezioni, oggettistica e mostre di ceramica e pittura. Sarebbe bello avere tanti artisti che dipingono lungo le strade e le piazze di questa splendida Spoleto. E poi la poesia, vorrei poter contare su tanti poeti”.

Cosa l’ha convinta ad accettare l’invito di Mascelloni? “La bellezza dei luoghi, del centro storico, la fama che Spoleto ha di città ‘aperta’ ad ogni esperienza culturale. Una città oserei dire emancipata, anche grazie alla esperienza maturata nel corso dei cinquanta anni del festival dei due mondi. E poi l’energia che ho trovato nell’assistere allo spettacolo della Rivista degli studenti. Ecco i giovani, sarà un festval dedicato anche a loro. Spero che i rivistaioli voranno darci una mano. Spero proprio di riuscire a coinvolgerli”

Chi pensa di coinvolgere? “Beh è ancora presto per dirlo, ma non ci mancano i nomi. La scuderia Diva Futura è già in allerta. Inviterò anche Roberto Benigni, uno che di Eros se ne intende”.

Sottofondo si sente Mascelloni al telefono. Qualche minuto e arriva la prima conferma da parte di un illustre personaggio. “Vittorio Sgarbi è d’accordo – dice a Schicchi – dobbiamo solo ricordarglielo qualche settimana prima”.

A detta degli organizzatori già alcuni locali si sarebbero detti d’accordo ad ospitare delle manifestazioni durante la tre giorni, che si terrà dal 23 al 25 maggio. Un albergatore ha proposto anche il prato di Monteluco dove sistemare gli stand. La macchina organizzativa si è dunque messa in moto. Anche la tv di Schicchi seguirà l’evento. “Ma non sarà l’unica – conclude il patron delle stelline a luci rosse – saranno molte le teelvisioni che seguiranno la manifestazione”.

Articolo correlato:

Festival Eros: Si farà a Spoleto dal 23 al 25 maggio. Jameson, Siffredi e Cicciolina fra gli ospiti. (Foto) (CLICCA QUI)


Condividi su:


"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!