Ecco i dieci binomi che si contenderanno la Giostra della Quintana della Sfida 2019

Ecco i dieci binomi che si contenderanno la Giostra della Quintana della Sfida 2019

L’ordine di partenza della prima tornata | In palio l’opera di Aryan Ozmaei

share

Ecco i magnifici dieci binomi pronti a contendersi il prezioso palio di Aryan Ozmei, nella Giostra della Quintana, edizione della Sfida 2019 questa sera al Campo de li Giochi di Foligno.

Ad aprire le ostilità sarà il rione Pugilli (Il Moro) Pierluigi Chicchini 30 anni di Foligno su Edward England 9 anni; priore Riccardo Federici.

Secondo a sfidare il Dio Marte sarà il rione Giotti (L’Animoso) Alessandro Candelori 27 anni di Foligno su Anna Aurora 7 anni; priore Alfredo Doni.

A seguire: Cassero (Il Pertinace) Luca Innocenzi 37 anni di Foligno su Guitto 9 anni; priore Fabio Serafini.

Spada (Audace) Daniele Scarponi 43 Foligno su City Hunter 9 anni, priore Riccardo Ricci.

Morlupo (Il Baldo) Lorenzo Paci 40 anni di Foligno su Lanunio 8 anni; priore Elisabetta Maggi Leoncilli Massi.

Croce Bianca (Il Fedele) Massimo Gubbini 35 anni di Foligno su Houndon 6 anni; priore Andrea Ponti.

La Mora (Il Generoso) Mattia Zannòri 26 di San Gemini su Macchio d’Olio; priore Massimo Montanari.

Badia (L’Ardito) Cristian Cordari 46 anni di Servigliano su Agnesotta 9 anni; priore Filippo Pepponi.

Ammanniti (Il Gagliardo) Marco Diafaldi 33 anni di Faenza su Sera d’Estate 7 anni; priore Federico Fiordiponti.

Chiuderà la prima tornata il rione Contrastanga (Il Furente) Daniele Ravagli 34 anni di Faenza su Invincibile Fong 7 anni; priore Carlo Mattioli.

share

Commenti

Stampa