"Dalla musicoterapia al palcoscenico", domani si presenta il progetto del Centro diurno disabili - Tuttoggi

“Dalla musicoterapia al palcoscenico”, domani si presenta il progetto del Centro diurno disabili

Redazione

“Dalla musicoterapia al palcoscenico”, domani si presenta il progetto del Centro diurno disabili

Ven, 14/10/2022 - 12:32

Condividi su:


Porte aperte sabato al centro diurno di Cascia per la presentazione del progetto "Dalla musicoterapia al palcoscenico"

L’associazione l’Oasi onlus di Cascia invita la cittadinanza all’opening del Centro diurno disabili e alla presentazione del progetto “Dalla musicoterapia al palcoscenico” realizzato con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia.

Sabato 15 ottobre, alle ore 11.00 in piazza Papa Leone XIII, l’Oasi condividerà l’importanza di aver dato continuità alle esperienze laboratoriali di musico e arte terapia nel primo periodo di emergenza Covid 19.

Si chiama infatti “Dalla musicoterapia al palcoscenico” il progetto che l’associazione l’Oasi onlus di Cascia ha realizzato, in risposta alla primissima fase di emergenza Covid 19, grazie al sostegno della Fondazione Perugia.

“In quel periodo, in cui le emergenza sanitaria e sociale erano prioritarie per ogni ordine e grado di realtà, l’associazione non poteva ignorare le necessità dei soggetti diversamente abili e delle famiglie d’appartenenza degli stessi” spiegano i membri dell’Oasi. “Il gruppo di ragazzi, attorno ai quali collaborano con professionalità e competenze figure amministrative, operatori sanitari e socio-sanitari, volontari e studenti, non poteva rischiare di perdere tutto quell’apporto che tanti piccoli e grandi frutti regala ogni giorno. Così abbiamo messo insieme le forze per potenziare la struttura del Centro Diurno Disabili con l’allestimento dei laboratori coreutico e artistico in modo tale da rendere il più possibile invariato il calendario delle attività di intrattenimento dei ragazzi”.

Il progetto “Dalla musicoterapia al palcoscenico” ha, infatti, reso possibile l’incremento delle strumentazioni laboratoriali, consistente nell’acquisizione di un forno specifico per la cottura di oggetti realizzati in ceramica (oltre a complementi quali tornio, argilla, colori, cristallina, spatole, pennelli), ma anche di una lavagna interattiva multimediale di ultima tecnologia, che ha permesso ai ragazzi di accompagnare le attività manuali a sperimentazioni di apprendimento digitale.

“Grazie all’impegno dei volontari dell’associazione e al sostegno della Fondazione Perugia, siamo riusciti ad abbattere il rischio di isolamento che gravava sui soggetti disabili e sui loro nuclei familiari – sottolineano i membri dell’Oasi – creando un circolo virtuoso che dal Centro Diurno Disabili è riuscito, addirittura, a generare attività che sono state abbracciate dall’intera comunità sociale di Cascia. I piccoli elaborati in ceramica, ad esempio, sono stati esposti in varie occasioni di fiere e mercatini, ricevendo
l’apprezzamento del pubblico e compiendo un’importante opera di sensibilizzazione in direzione dell’inclusione sociale”.

Per ricevere maggiori informazioni sul progetto “Dalla musicoterapia al palcoscenico” e sull’operato dell’associazione è possibile visitare la pagina facebook “Associazione L’oasi Onlus – Cascia x la tutela dei disabili”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!