Cucinelli: "Aspettativa retribuita per i dipendenti non vaccinati"

Cucinelli: “Aspettativa retribuita per i dipendenti non vaccinati”

Redazione

Cucinelli: “Aspettativa retribuita per i dipendenti non vaccinati”

Gio, 22/07/2021 - 14:23

Condividi su:


La proposta dell'imprenditore ai dipendenti che non si sono vaccinati

Chi sceglie di non vaccinarsi resterà a casa, con un’aspettative di sei mesi retribuita. Poi si vedrà“. Brunello Cucinelli, il re del cashmere, parla la Repubblica della sua azienda e della soluzione adottata contro il Covid. A Solomeo è nato uno dei primi centri vaccinali delle aziende e Cucinelli è salito alla ribalta anche per la sua gestione della pandemia.

I numeri dell’azienda

In azienda infatti, su 1200 dipendenti, solo l’1 per cento non è vaccinato e, dall’inizio della pandemia, si sono registrati 27 casi. “Da mesi – dice – abbiamo tre medici che lavorano per il gruppo e che, in qualunque momento, se non stai bene, vanno a casa e fanno il tampone al dipendente e alla famiglia“.

L’incontro di Cucinelli con Draghi

Cucinelli racconta anche del suo incontro con il premier Draghi, la sua assemblea con i dipendenti e la scelta, a breve, di entrare in azienda solo con il Green pass. “I lavoratori erano commossi, è stato un anno e mezzo complesso, il mio dovere è proteggere l’azienda e i dipendenti“.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!