Coronavirus, Giove verso la zona rossa - Tuttoggi

Coronavirus, Giove verso la zona rossa

Redazione

Coronavirus, Giove verso la zona rossa

Il comune di Giove conta un bilancio particolarmente pesante riguardo i contagi da Covid-19
Gio, 09/04/2020 - 10:59

Condividi su:


Coronavirus, Giove verso la zona rossa

Il Comune di Giove conta un bilancio particolarmente pesante riguardo i contagi da Covid-19. Nello specifico, secondo quanto riferito dal sindaco Alvaro Parca, sono 28 le persone positive. Di queste 17 sono in isolamento volontario, 7 asintomatiche e 4 ricoverate in strutture sanitarie regionale.

Giove, insieme a Porano, registra il tasso più elevato in Umbria di positivi per numero di abitanti: oltre il 14 per mille.

Usl chiede zona rossa per Giove

Numeri decisamente troppo elevati per un paesino di neanche di 2mila abitanti. Pertanto l’Asl ha chiesto alla Regione di emettere un’ordinanza di ‘zona rossa’ per il piccolo comune ternano che, nelle prossime ore, dovrebbe diventare chiuso a qualsiasi tipo di spostamento (salvo casi previsti).

Parca: “Dal Comune nessuna ordinanza”

Sempre il sindaco Parca, protagonista nella polemica con il comune di Amelia sugli spostamenti, ha poi precisato: “non emanerò alcuna ordinanza su utilizzo obbligatorio di guanti e mascherine, come non emanerò ordinanze che vietino agli abitanti di altri paesi di entrare e viceversa, a meno che tali decisioni non vengano adottate a livello nazionale o regionale”.

(Modificato alle 17.35)


Condividi su: