Coronavirus, Andrea Paris positivo | Due giorni fa l'incontro in Comune

Coronavirus, Andrea Paris positivo | Sindaco non partecipa a messa San Feliciano

Redazione

Coronavirus, Andrea Paris positivo | Sindaco non partecipa a messa San Feliciano

Dom, 24/01/2021 - 11:09

Condividi su:


Coronavirus, Andrea Paris positivo | Sindaco non partecipa a messa San Feliciano

Era stato ricevuto dal sindaco Zuccarini insieme a Cristiano Pierangeli e alla mamma di Benedetta dei Melancholia

Andrea Paris, il prestigiattore folignate mattatore e vincitore dell’edizione 2020 di Tu si que vales è risultato positivo al Coronavirus. A dare l’annuncio è stato lui stesso, con le stories Instagram del suo profilo.

Un annuncio in cui però l’artista non perde la verve e continua a scherzare, ringraziando comunque per il grande affetto e la grande vicinanza dimostrata. “Andiamo avanti a palla de foco“, dice.

Il risultato del tampone è arrivato sabato quando Paris ha iniziato ad accusare i primi sintomi. A contagiarlo sarebbero stati i figli, positivi anche loro, da quanto dice lo stesso mattatore folignate sul social network.

Due giorni fa l’incontro in Comune con il sindaco, Zuccarini non partecipa a messa

Andrea Paris, insieme a Cristiano Pierangeli e alla mamma di Benedetta dei Melancholia, due giorni fa, giovedì, ha incontrato il sindaco Stefano Zuccarini, che li ha ricevuti in Comune per ringraziarli del grande lustro dato alla città di Foligno nelle trasmissioni televisive che li hanno visti protagonisti. Ed il primo cittadino – che nelle prossime ore dovrebbe sottoporsi al tampone – oggi non ha preso parte alla messa in onore del patrono San Feliciano.

La nota del sindaco

In una nota il sindaco Zuccarini spiega: “Giovedì scorso ho premiato il nostro concittadino Andrea Paris vincitore del talent show televisivo “Tu si que vales” che oggi ha pubblicamente dichiarato di essere risultato positivo al Covid-19. Le procedure del caso mi impongono pertanto in via precauzionale di non prendere parte alle celebrazioni pubbliche del patrono San Feliciano. Ho inviato i più sinceri e sentiti saluti a S.E. Rev.ma Cardinale Giuseppe Betori ed a S.E. il Vescovo Gualtiero Sigismondi”.

(aggiornato alle ore 12.10)

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!