Comandante municipale Foligno, 102 candidati

Comandante municipale Foligno, 102 candidati

L’8 e 9 febbraio le prove scritte, solo dopo la verifica del possesso dei requisiti

share

Sono stati in 102 a presentare domanda per il posto da comandante della polizia municipale di Foligno dopo il pensionamento della dirigente Piera Ottaviani. Il Comune stringe sulla nomina del nuovo vertice dei vigili urbani dopo l’esito negativo della procedura di mobilità, che aveva visto il vincitore rinunciare ed il secondo candidato non aver completato le procedure di selezione.

All’amministrazione comunale folignate non era rimasto che bandire un concorso pubblico, con le domande che scadevano il 15 gennaio. Ora i 102 candidati che hanno regolarmente avanzato l’istanza dovranno sostenere le prove scritte. Solo all’esito di queste il Comune verificherà il possesso dei requisiti dei candidati. Una scelta probabilmente per velocizzare le procedure ed arrivare così in breve tempo all’individuazione del nuovo comandante. Le prove scritte sono fissate per giovedì 8 e venerdì 9 febbraio, alle 9,30, al centro di selezione e reclutamento nazionale dell’esercito in viale Mezzetti, a Foligno.

Nel frattempo a reggere il comando dei vigili cittadino è il dirigente del Comune di Spoleto Massimo Coccetta con un incarico a tempo parziale in attesa del vincitore del concorso.

share

Commenti

Stampa