Campionato Rally Europeo, Orvieto chiude il traffico - Tuttoggi

Campionato Rally Europeo, Orvieto chiude il traffico

Redazione

Campionato Rally Europeo, Orvieto chiude il traffico

Ordinanza per consentire i rilievi tecnici sulle strade coinvolte
Gio, 16/07/2020 - 14:31

Condividi su:


Campionato Rally Europeo, Orvieto chiude il traffico

Per iniziativa dell’Associazione Onlus “UNO DI NOI” e della soc. MBP Program service s.r.l., nelle giornate di lunedì 20, martedì 21 e mercoledì 22 luglio 2020 saranno effettuati i test tecnici su asfalto validi per il Campionato Europeo Rally 2020 lungo la strada comunale tra Corbara e Fossatello e la strada tra Corbara e Ciconia sulle quali vi sarà la sospensione temporanea della circolazione veicolare. 

Traffico chiuso

 L’ordinanza emanata dal Dirigente del Settore Vigilanza prevede:- Nelle giornate di lunedì 20, martedì 21 e mercoledì 22 luglio 2020, nell’orario compreso tra le ore 08.00 e le ore 19.00, sarà temporaneamente interrotta la circolazione veicolare ogni 30 minuti alternando la circolazione alla sospensione lungo la Strada Comunale che da Corbara conduce a località. Fossatello e viceversa, per un tratto di km. 3 e nell’intero percorso della strada comunale che dall’Agriturismo “Pomonte” conduce verso Ciconia e viceversa per un tratto di strada di km. 4.- Tutte le strade secondarie che si immettono sul tragitto interessato dai test, saranno presidiate da personale dell’organizzazione.

Il Comune non gestirà la chiusura del traffico

Durante tutto il suddetto periodo di chiusura al transito, l’Amministrazione Comunale sarà esonerata da qualsiasi responsabilità relativa allo svolgimento dalla manifestazione non competitiva oggetto dell’ordinanza. La segnaletica necessaria alla chiusura dei tratti stradali suddetti sarà a cura dell’Associazione organizzatrice che assicurerà con proprio personale la gestione della viabilità garantendo dei frequenti periodi di sosta per il deflusso del traffico veicolare.Nel caso di transito di ambulanze o altri mezzi di soccorso, dovrà essere immediatamente sgomberata la strada anche se ciò dovesse comportare la momentanea sospensione delle prove. La Polizia Locale adotterà i provvedimenti che, per ragioni di sicurezza e ordine pubblico, si rendano necessari a garantire il normale flusso della circolazione.