Calcio, impresa della Clitunno che condanna la ex capolista Ferentillo alla prima sconfitta stagionale - Tuttoggi

Calcio, impresa della Clitunno che condanna la ex capolista Ferentillo alla prima sconfitta stagionale

Redazione

Calcio, impresa della Clitunno che condanna la ex capolista Ferentillo alla prima sconfitta stagionale

Dom, 11/11/2012 - 20:34

Condividi su:


Sotto una pioggia senza tregua la Clitunno espugna il Terra Umbra su cui giocava il Ferentillo. Basta un tempo per sbrigare la pratica. Si porta in vantaggio la Clitunno dopo appena 11 minuti con Antonini che si muove lungo la linea dell'area e azzecca un tiro delizioso che si insacca all'incrocio dei pali. Al '13 è insidioso il movimento di Baldacci che dal limite tenta il tiro in porta, Quondam devia e Felici agguanta. Al '17 Antonini tenta l'incursione in area e viene atterrato da Fiocchi e Masci nei pressi del lato corto sinistro. L'arbitro Raspati non ha dubbi e concede il penalty. Sul dischetto va proprio Antonini che non abaglia e manda in fondo al sacco.

I padroni di casa non si perdono d'animo e già al '23 accorciano le distanze: Milioni su punizione mette in area per la testa di Angelucci che, lasciato indisturbato in area, infila senza problemi. Al 26' Baldelli tenta l'azione personale e si invola a porta ma Dari risponde presente e lo anticipa con decisione. Al 31' Il Ferentillo reclama un calcio di rigore in seguito a un brutto intervento di Dari su Baldelli L'arbitro lascia proseguire il gioco tra le proteste dei locali. Al 41' Mundo ha l'occasione di riportare la sua squadra sul pari ma Felici si supera parando il tiro da posizione ravvicinata. Al 44' Buccioli non sfrutta al meglio una rimessa laterale lunga in area di Mosconi.

Nella ripresa la partita non manca di emozioni anche se le condizioni avverse del meteo condizionano la performance delle squadre. Al 10' una punizione di Masci filtra in mezzo alla barriera ma termina di poco a lato. La Clitunno punta a difendere il risultato e si chiude sempre più in difesa. Viste anche le condizioni del campo le occasioni vengono quasi esclusivamente dai tiri da fermo: come al 32' quando Angelucci calcia una punizione da 25 metri, inquadra la porta ma Felici salva con una bella parata. Al 34' ci prova Mundo che viene anticipato da un'altra pronta uscita di Felici. Unica azione della Clitunno al 35' con Antonini che confeziona un cross in area al bacio per Tulli bravo a colpire di testa mancando il tap in di una manciata di centimetri. Al 40' ci prova Falsini con un buon lancio verticale in area dove però non trova nessuno. Dopo 4 minuti di recupero il triplice fischio dell'arbitro sancisce la fine della partita che condanna il Ferentillo alla prima sconfitta stagionale.

FERENTILLO: Miti 6, Fiocchi 5.5, F.Campisi 6, Milioni 6.5 (26'st Falsini), Masci 6.5, Eresia 6, Baldelli, L. 7.5(39'st Arcangeli) Campisi 6 (38'pt Mundo 6.5), Feliciani 6, Peruzzi 6, Angelucci 6.5. All. Trotti 6.5. Disp: Sinibaldi, Tarani, Pellini, Conti.

CLITUNNO: Felici 6.5, Baronci 6.5, Campana 6.5, Zepponi 6.5, Dari 7, Quondam 7, A.Capoccia 6.5 (10'st Fogliani 6.5), De Rosa 6.5, Antonini 7.5(39'st Seferi), Mosconi 6.5, Buccioli 6.5 (3'st Tulli 7). All. Proietti Bovi 7. Disp: Cucchiaroni, Argenti, Dzezairi, E.Capoccia.

RETI: 11'pt, 18'pt Antonini; 23'pt Angelucci

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!