Botte per gelosia a San Francesco al Prato - Tuttoggi

Botte per gelosia a San Francesco al Prato

Alessia Chiriatti

Botte per gelosia a San Francesco al Prato

Due adolescenti si prendono a cazzotti per una ragazza
Mar, 04/08/2015 - 13:12

Condividi su:


La gelosia deve aver scatenato una brutta reazione al 15enne perugino che è stato denunciato ieri alla polizia di Perugia per aver aggredito un 16enne a San Francesco al Prato. Al ragazzo infatti non andava giù il fatto che l’altro frequentasse la sua ex ragazza, che lo aveva da poco lasciato. Il 16enne è stato giudicato guaribile in 20 giorni dai medici del Santa Maria della Misericordia, a causa di una tumefazione ad un occhio.

Al loro arrivo, gli agenti delle volanti hanno trovato il 16enne che si stava lavando il viso insaguinato a una fontana. Stando alle testimonianze poi raccolte dalla polizia, i due ragazzi, che poco prima erano in compagnia dei rispettivi gruppi di amici, si erano incontri casualmente e il 15enne aveva subito appena assalito a pugni l’altro ragazzo. Fondamentale l’intervento degli stessi amici, che li avevano poi separati sciogliendo la rissa. Il 15enne denunciato – riferisce stamani la questura – è stato anche segnalato alla procura per i minorenni.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!