Quasi 50mila euro in banconote false nel furgone: arrestato folignate

50mila euro in banconote false, nascoste nel furgone | Arrestato 49enne di Foligno

Redazione

50mila euro in banconote false, nascoste nel furgone | Arrestato 49enne di Foligno

L'uomo, meccanico, era conosciuto da anni per i suoi precedenti penali. Era di ritorno dalla Campania
Sab, 04/07/2020 - 13:12

Condividi su:


50mila euro in banconote false, nascoste nel furgone | Arrestato 49enne di Foligno

Quasi 50mila euro in banconote false da 100 e 50 euro, nascoste all’interno della carrozzeria di un furgone, dove l’uomo, 49enne folignate e di professione meccanico, aveva ricavato uno spazio.

A scoprirlo la polizia di Foligno, diretta dal vicequestore Bruno Antonini, nel corso di posti di blocco stradali ai quali il furgone non si è fermato.

Posto di blocco evitato

A Terni infatti il furgone ha evitato il posto di blocco e gli uomini della Stradale hanno allertato i colleghi di Spoleto e Foligno. L’uomo, che aveva scelto forse di passare attraverso stradine secondarie, è ricomparso lungo la Statale, nella zona di Carpello.

Qui il furgone verde è stato fermato. L’uomo era già noto alle forze dell’ordine per precedenti di furto, estorsione, ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale.

Il particolare

Apparentemente il furgone non presentava segni particolari se non una banconota falsa nella cassetta degli attrezzi, insieme ad un tagliando autostradale che certificava come l’uomo provenisse dalla Campania.

Qui gli uomini dell’Anticrimine e della Volante, sul posto, hanno scoperto il nascondiglio della somma: un tesoretto di quasi 50mila euro.

Per chi erano quei soldi?

Il 49enne prima si è giustificato, dicendo che il furgone non fosse suo, ma la Polizia ha dimostrato il contrario. Così per lui sono scattati carcere e interrogatorio di garanzia, al quale sono seguiti i domiciliari.

Il tema su cui indaga la Polizia ora è: a chi erano destinati quei soldi, falsi ma di ottima qualità.