Badanti chiudono nell'auto l'anziano 79enne e si vanno a mangiare una pizza: denunciati

Badanti chiudono nell’auto l’anziano 79enne e si vanno a mangiare una pizza: denunciati

Redazione

Badanti chiudono nell’auto l’anziano 79enne e si vanno a mangiare una pizza: denunciati

Sab, 19/09/2020 - 14:26

Condividi su:


Badanti chiudono nell’auto l’anziano 79enne e si vanno a mangiare una pizza: denunciati. E’ successo a Perugia, dove personale di polizia è stato allertato da un carabiniere, che era a Pian di Massiano fuori servizio, perché all’interno di un’auto chiusa c’era un anziano in evidente difficoltà.

Nel frattempo il carabiniere,una donna, aveva allertato anche il 118. Gli operatori erano riusciti ad aprire uno sportello dalla fessura di un finestrino laterale. Ed a prestare così le prime cure all’anziano.

L’uomo ha raccontato di essere stato chiuso in auto da circa 40 minuti. oco dopo sono arrivati i due badanti, una coppia peruviana. I due stranieri hanno candidamente ammesso agli uomini della Volante di aver chiuso a chiave in auto l’anziano che era stato loro affidato per poter andare a mangiare una pizza.

I due, una coppia di coniugi peruviani di 41 e 44 anni, sono stati quindi identificati e deferiti all’autorità giudiziaria per il reato di abbandono di persone incapaci.

Il 79enne è stato affidato alla figlia avvertita dagli agenti e accorsa immediatamente sul posto.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_perugia

    L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


      trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

      "Innovare
      è inventare il domani
      con quello che abbiamo oggi"

      Grazie per il tuo interesse.
      A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!