Al via il nuovo anno accademico dell’Unitre Marsciano - Tuttoggi

Al via il nuovo anno accademico dell’Unitre Marsciano

Redazione

Al via il nuovo anno accademico dell’Unitre Marsciano

Il programma dei corsi è stato presentato durante l’incontro di giovedì 10 ottobre presso la sala Aldo Capitini in Municipio
Sab, 12/10/2019 - 11:47

Condividi su:


Al via il nuovo anno accademico dell’Unitre Marsciano

Riprendono le attività dell’Unitre di Marsciano con l’apertura del nuovo anno accademico 2019/2020. Il programma delle attività è stato presentato giovedì 10 ottobre presso la sala Aldo Capitini in Municipio.

Una rappresentanza dell’amministrazione comunale è intervenuta per rinnovare il proprio sostegno al ricco calendario di eventi, sottolineando come le attività proposte da Unitre abbiano il merito di vivacizzare la realtà marscianese nel segno dello scambio intergenerazionale e della socializzazione.

E sull’obiettivo comune di creare una rete sociale si sono espressi i rappresentati della Fondazione Comunità Marscianese, della Confraternita di Misericordia di Marsciano e delle associazioni Unitre dei territori limitrofi presenti all’incontro, richiamando l’importanza della collaborazione per migliorare la qualità di vita della popolazione anziana di tutto il territorio.

L’incontro è stato animato da un accompagnamento musicale a opera di Simona Margutti, Caterina Laura e Monica Baiocco, ed ha visto una partecipazione numerosa di cittadini, tra cui molti dei 300 iscritti su cui può contare l’associazione. La presidente, Grazia Canapacci, ha ringraziato i tanti docenti e collaboratori che permettono, attraverso i corsi attivati, di “vivere insieme esperienze formative e ricreative, mantenere vivaci mente e corpo e soprattutto creare occasioni di socializzazione e solidarietà”. Un ringraziamento particolare è andato, oltre che all’amministrazione, al Circolo il Pozzo per le tante collaborazioni nei progetti culturali e alla Fondazione Comunità Marscianese, che con Unitre è promotrice di numerosi eventi presso il Giardino sensoriale.

I corsi attivati nel primo trimestre

Nel primo trimestre è già stato attivato il corso di fotografia e a breve prenderanno il via i corsi di Attività manuale con Marella Battisti (primo appuntamento mercoledì 16, per poi proseguire ogni lunedì fino al 2 dicembre, alle ore 15.30 presso la sede Unitre di salita Biscarini), di Attività motoria con Manuela Gravina (tutti i martedì e giovedì dalle ore 9.00 a partire da martedì 15 al Palasport Marsciano), di Ballo con Roberto Checcarelli (tutti i mercoledì alle ore 15.00 a partire dal 16 ottobre presso il Palasport Marsciano), di Burraco (tutti i venerdì a partire dal 18 ottobre alle ore 15.30 presso la sede Unitre in salita Biscarini) e di Laboratorio Teatrale con Laura Liotti (tutti i mercoledì alle ore 17.30 presso la sala Eduardo De Filippo). I corsi di ballo, burraco e laboratorio teatrale continueranno poi per tutto l’anno accademico negli orari e nelle sedi abituali.

Tra gli altri appuntamenti di ottobre martedì 22 alle ore 15.30 presso il Giardino sensoriale Franca Ceccarini parlerà delle “Erbe Officinali per Prevenire le Malattie Invernali”.

Giovedì 24 alle ore 16.00 presso la sala Aldo Capitini verrà presentato il libro “Il parolaio di Frate Francesco” di Alberto Melari.

La professoressa Imola Innocenti si occuperò di “Testi Letterari e Immagini d’arte” in una serie di incontri che partiranno martedì 29 ottobre alle ore 16.00 presso la sala Capitini per poi proseguire a novembre martedì 5, 12 e 26 e a dicembre martedì 3 e 10.

Martedì 19 novembre alle ore 15.00 si torna al Giardino sensoriale per il “Teatro con Franca e Giuditta” in collaborazione con la Fondazione Comunità Marscianese.

A dicembre non mancheranno occasioni per festeggiare insieme con il Torneo di Burraco (domenica 15 alle ore 15.30 presso il Parco Ponte), la Tombolata (martedì 17 alle ore 15.30 presso la sala Aldo Capitini) e con i Mercatini di Natale.

Tra i progetti che prenderanno il via nel corso dell’anno scolastico ci sarà anche Open Library, organizzato con la collaborazione della Cooperativa sociale Frontiera Lavoro. Al centro del progetto ci saranno letture scelte insieme dal docente e dai partecipanti e ricordi condivisi per ricostruire insieme il passato del nostro territorio.

Il programma è arricchito anche da uscite culturali e gite in Italia e all’estero. Il primo appuntamento è già fissato per sabato 19 ottobre con una visita alla città di Ravenna.

Per informazioni si possono contattatore i numeri 3495747710 e 3387763546 o scrivere alla mail marsciano.unitre@gmail.com. È possibile consultare la pagina Facebook unitremarsciano e il sito www.unitremarsciano.wordpress.com.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!