Aggredisce la moglie davanti ai figli, interviene la polizia e gli sequestra fucile - Tuttoggi

Aggredisce la moglie davanti ai figli, interviene la polizia e gli sequestra fucile

Redazione

Aggredisce la moglie davanti ai figli, interviene la polizia e gli sequestra fucile

E' stato necessario l'intervento della polizia per sedare una lite tra marito e moglie davanti ai figli piccoli, sfociata in un'aggressione da parte di lui
Mer, 22/04/2020 - 10:26

Condividi su:


E’ stato necessario l’intervento della polizia per sedare una lite tra marito e moglie davanti ai figli piccoli, sfociata in un’aggressione da parte di lui. Il fatto è accaduto qualche giorno fa in una frazione di Assisi.

Giunti sul posto gli agenti del commissariato locale hanno immediatamente potuto accertare che si era appena consumata una lite tra i due coniugi. Che era sfociata anche in uno scontro fisico di fronte ai figli minori della coppia presenti in casa.

I poliziotti, vista la situazione, hanno immediatamente compreso l’importanza di ogni gesto o parola espressa in quel contesto cercando, sin da subito, di tranquillizzare la donna ed i bambini attraverso comportamenti e parole che potessero far percepire il senso di protezione.

A seguito di tali aggressioni la donna, con il conforto degli agenti del Commissariato di Assisi, è ricorsa alle cure mediche presso il locale ospedale, il quale certificava la presenza di lesioni non gravi.

La vittima, non nuova a soprusi del genere, riusciva ad andare avanti nella conduzione del quotidiano giornaliero con la speranza costante che le cose potessero cambiare.

L’uomo, detentore di un fucile regolarmente denunciato il quale veniva ritirato in forma cautelativa, è stato denunciato all’autorità giudiziaria per il reato di maltrattamenti in famiglia e, al termine delle attività di rito, lasciava l’abitazione.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!