Banda assalta banca, paura per 16 ‘ostaggi’ | Polizia e cittadina ‘detective’ sventano colpo

Banda assalta banca, paura per 16 ‘ostaggi’ | Polizia e cittadina ‘detective’ sventano colpo

Fermate 4 persone, Polizia sulle tracce del ‘palo’ in fuga

Il pronto intervento della Polizia di Stato e la collaborazione di una donna hanno permesso agli agenti della Questura di Terni di sventare un tentativo di rapina nella filiale Cassa Dell’Umbria di Via Brodolini.


Tentata rapina in banca a Terni, polizia arresta 4 giovani | Due in fuga


Intorno alle 15.30, quattro uomini sono stati visti da una donna entrare nell’istituto di credito in modo sospetto, tanto che una donna è stata indotta ad allertare il 113. L’intuizione della cittadina si è rivelata giusta, visto che i 4 sono entrati nella sala d’attesa della banca con volto travisato e occhiali da sole per mettere a segno una rapina.

Con una pistola scacciacani, poi abbandonata dai banditi in fuga e recuperata dagli agenti,  i 4 hanno tenuto sotto scacco i 10 clienti che si trovavano all’interno dell’edificio e i 6 dipendenti della banca, ma il tentativo di raggiungere il caveau non è andato a buon fine.

Il tempestivo intervento della Polizia, su segnalazione della donna, ha consentito agli agenti di intervenire proprio nel momento in cui i malviventi minacciavano i 16 ‘ostaggi’ e, probabilmente avvertiti da un ‘palo’, fuggito poi a bordo di un’auto grigia e al momento cercata dalla Digos, hanno cercato di darsi alla fuga.

Nella concitazione del momento, i rapinatori, dopo aver utilizzato un martello per rompere una vetrata scelta come via di fuga, si sono feriti coi vetri rimasti infranti, lasciando in terra vistose tracce di sangue prima di scappare verso San Valentino. Gli agenti, dopo una ricerca lampo, sarebbero riusciti a fermare i fuggitivi, mentre il ‘palo’ è ancora in fuga.

Stampa