Ztl Spoleto, revocata l'ordinanza di 2 giorni fa: sospesa la chiusura della A

Ztl Spoleto, revocata l’ordinanza di 2 giorni fa: sospesa la chiusura della A

Redazione

Ztl Spoleto, revocata l’ordinanza di 2 giorni fa: sospesa la chiusura della A

Il Comune di Spoleto revoca l'ordinanza di 2 giorni fa e riapre h24 la Ztl A "Errore tecnico"
Mer, 03/06/2020 - 16:00

Condividi su:


Ztl Spoleto, revocata l’ordinanza di 2 giorni fa: sospesa la chiusura della A

Sospesa ufficialmente la chiusura della Ztl A di Spoleto. Il sindaco Umberto de Augustinis ha firmato questa mattina (3 giugno) la nuova ordinanza che revoca e sostituisce quella di due giorni fa.

La modifica apportata all’ordinanza sindacale n° 129 pubblicata il 1 giugno – “a seguito dell’errore materiale contenuto nella precedente versione” viene spiegato dal Comune – prevede la sospensione dell’attivazione della Ztl A.

L’amministrazione comunale, dunque, fa marcia indietro e lascia aperta 24 ore su 24 una parte del centro storico, come chiesto a gran voce dai commercianti dopo le chiusure imposte loro dal lockdown.

Ztl A rimane aperta h24 fino a novembre

La Zona a Traffico Limitato con ingressi da viale Giacomo Matteotti (quadrivio), via Esterna delle Mura, piazza San Domenico e piazzetta Porta San Lorenzo resterà quindi accessibile alle auto per tutto il periodo estivo e fino a domenica 8 novembre.

Nell’ordinanza di rettifica si specifica comunque che la disciplina oraria potrà essere “modificata al fine di consentire un adeguato svolgimento di eventi e manifestazioni nelle zone di interesse”.

Sempre chiusa invece la Ztl A1

Confermata invece la chiusura al traffico della ZTL A1 (ingressi da via della Trattoria e via Brignone 2° tratto – chiesa di sant’Ansano), che sarà h24 sia nei giorni feriali che nei prefestivi e festivi.

Da oggi, per tutta l’estate e fino all’autunno inoltrato, dunque, via Brignone, via Saffi e piazza del Mercato saranno chiuse alle auto sprovviste di apposito permesso.

Nessuna variazione nell’ordinanza, invece, per i percorsi della mobilità alternativa. Riaprono dunque le scale mobili della Ponzianina, mentre rimangono chiusi i tapis roulant della Spoletosfera.


Condividi su: