"Viadotto va messo in sicurezza", mezzi pesanti dal Rato deviati dentro Narni - Tuttoggi

“Viadotto va messo in sicurezza”, mezzi pesanti dal Rato deviati dentro Narni

Redazione

“Viadotto va messo in sicurezza”, mezzi pesanti dal Rato deviati dentro Narni

Raccordo Terni - Orte chiuso al transito dei mezzi pesanti per colpa di un viadotto poco sicuro, veicoli deviati dentro Narni
Sab, 30/05/2020 - 21:15

Condividi su:


“Viadotto va messo in sicurezza”, mezzi pesanti dal Rato deviati dentro Narni

Raccordo Terni – Orte (Rato) chiuso al transito dei mezzi pesanti per colpa di un viadotto poco sicuro. Con i camion deviati all’interno di Narni. A comunicarlo è l’Anas che ha disposto la chiusura di un tratto di strada statale 675 “Umbro Laziale”, tra Nera Montoro e Terni.

Dopo quanto accaduto lungo la Flaminia tra Terni e Spoleto, con la viabilità ancora attualmente interdetta ai mezzi pesanti sempre a causa di un viadotto, una situazione simile si verifica ora in un tratto però molto più trafficato. Che provocherà ripercussioni importanti al traffico soprattutto all’interno di Narni.

Viabilità limitata sul viadotto “Montoro”

Il provvedimento dell’Anas vieta provvisoriamente il transito ai veicoli pesanti con massa superiore a 3,5 tonnellate in corrispondenza del viadotto “Montoro” (km 24,250), in provincia di Terni.

Alle autovetture e ai veicoli leggeri il transito è consentito sulle corsie di sorpasso in entrambe le direzioni.

Necessario intervento strutturale su un elemento del viadotto

La decisione è stata presa dall’Anas in seguito a un controllo programmato sul viadotto che ha evidenziato la necessità di ulteriori indagini tecniche per avviare un intervento di ripristino strutturale su un elemento del viadotto. Non si conoscono al momento i tempi necessari per le verifiche e poi per effettuare gli interventi in modo da consentire la riapertura del tratto del raccordo autostradale ai mezzi pesanti.

Mezzi pesanti deviati dentro Narni

Per quanto riguarda i veicoli con massa superiore a 3,5 tonnellate in direzione Terni, sono deviati con uscita obbligatoria allo svincolo di Narni/SS3 e rientro allo svincolo Terni/SS3bis (innesto E45) seguendo il percorso alternativo segnalato sul posto: strada regionale 204 “Ortana” – strada regionale 3ter – strada provinciale 1 – SS3 “flaminia” – strada dei Confini – strada delle Campore – SS675bis.

I veicoli con massa superiore a 3,5 tonnellate in direzione Orte sono deviati con uscita obbligatoria allo svincolo Terni/SS3bis (Innesto E45) e rientro allo svincolo di Narni/SS3 seguendo il percorso alternativo inverso, segnalato sul posto: SS675bis – strada delle Campore – strada dei Confini – SS3 “Flaminia” – strada provinciale 1 – strada regionale 3ter – strada regionale 204 “Ortana”.

Infine, i veicoli con massa superiore a 3,5 tonnellate provenienti da Terni e diretti sulla viabilità locale possono transitare sulla SS675 “Umbro Laziale” in direzione Orte fino allo svincolo di Amelia (ultima uscita utile).


Condividi su: