Una sonda pediatrica per l'ospedale in memoria di David Raggi - Tuttoggi

Una sonda pediatrica per l’ospedale in memoria di David Raggi

Redazione

Una sonda pediatrica per l’ospedale in memoria di David Raggi

Lo strumento servirà a diagnosticare cardiopatie congenite semplici e complesse
Mar, 15/12/2015 - 13:53

Condividi su:


Con la donazione di una sonda cardiologica pediatrica, “Terni x Terni = Anch’io”, l’iniziativa della Fondazione “Aiutiamoli a Vivere Ong”, continua a confermarsi al fianco dell’ospedale di Terni e lo fa dedicando il suo nuovo contributo alla memoria di David Raggi. La sonda è stata consegnata il 15 dicembre 2015 presso la sala riunioni della direzione generale dell’ospedale. Sono intervenuti Riccardo Brugnetta, direttore amministrativo dell’Azienda ospedaliera di Terni, Enrico Boschetti, direttore della struttura complessa di Cardiologia, Daniela Bovelli, responsabile della struttura semplice dipartimentale Diagnostica Cardiologica Non Invasiva, e Fabrizio Pacifici, responsabile dell’associazione “Terni x Terni = Anch’io”. Presente anche la famiglia di David Raggi.

Ringrazio, a nome di tutta l’Azienda, l’associazione “Terni x Terni = anch’io” e tutta la comunità ternana – ha sottolineato Riccardo Brugnetta – per questo nuovo contributo di solidarietà. La nuova sonda, che sarà utilizzata con l’ultimo apparecchio ecocardiografo già acquisito dalla Azienda ospedaliera, consentirà lo studio del cuore anche in pazienti piccoli, ospiti del nido o della terapia intensiva neonatale, in particolare dei prematuri. Si tratta di una attrezzatura – ha aggiunto Brugnetta – che rafforzerà la collaborazione tra la cardiologia e l’area pediatrica neonatale e TIN (terapia intensiva neonatale) che è già stata oggetto di ristrutturazione con la realizzazione di 8 posti letto di terapia intensiva e semi intensiva per un valore totale di circa 95mila euro, mentre è in corso il rinnovo delle attrezzature (centrale di monitoraggio, 10 incubatrici, travi testa letto) per un valore di circa 300mila euro”.

Avere a disposizione anche questa sonda ecocardiografica – ha spiegato il professor Enrico Boschetti – consentirà una collaborazione sempre più stretta e utile tra le strutture di Cardiologia e di Pediatria per la diagnosi e il follow-up delle cardiopatie congenite semplici e complesse. Questa iniziativa – ha poi ricordato Boschetti – si affianca alla recente convenzione siglata per garantire una periodica consulenza da parte di un cardiologo pediatra dell’Ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma per valutare, in collaborazione con i medici della nostra struttura, i casi più complessi e programmare, ove necessario, esami più approfonditi, anche invasivi, e procedure interventistiche o cardiochirurgiche ampliamente possibili presso il suddetto presidio. Si aggiunga che la nuova sonda è dedicata, per le sua forma e dimensione, alla diagnostica ecocardiografica dei neonati (compresi i prematuri), nei quali, in alcuni casi specifici, è indispensabile riconoscere precocemente una patologia che ponga il bambino a rischio di vita fin dalla nascita, in modo tale da predisporre, in emergenza e con l’assistenza intensiva continuativa, il trasferimento immediato del piccolo paziente all’ospedale specialistico di riferimento. Infine, tenendo conto che anche subito dopo il parto possono insorgere cardiopatie acute acquisite e che spesso l’obiettività clinica è aspecifica, fuorviante e scarsamente illuminante per una corretta diagnosi tempestiva, l’ausilio di una tecnologia affidabile e non invasiva, consente di instaurare una terapia appropriata e risolutiva.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!