Troupe di Linea Verde a San Giustino, ciak anche al Castello Bufalini - Tuttoggi

Troupe di Linea Verde a San Giustino, ciak anche al Castello Bufalini

Davide Baccarini

Troupe di Linea Verde a San Giustino, ciak anche al Castello Bufalini

Gio, 11/11/2021 - 20:14

Condividi su:


La popolare trasmissione di Rai 1 in questi giorni ha registrato la puntata che andrà in onda domenica 5 dicembre, ci sarà un focus anche sulla Repubblica di Cospaia

La troupe di Linea Verde, oggi (11 novembre), ha fatto tappa a San Giustino. La popolare trasmissione di Rai 1 sta infatti girando in questi giorni una puntata dedicata alla valtiberina toscana-umbra, con protagonisti, oltre alla città del Castello Bufalini, anche le vicine Sansepolcro, Anghiari e Caprese Michelangelo.

San Giustino primo in Umbria per il contrasto all’evasione fiscale

Tema della puntata, che andrà in onda il prossimo 5 dicembre, saranno ovviamente le prelibatezze del territorio, dalle castagne ai tartufi, ma anche l’arte di Piero della Francesca e Michelangelo. A San Giustino ci sarà un focus proprio sul Castello Bufalini (dove oggi si sono girate scene in costume ) ma anche sulla storia della Repubblica di Cospaia, microstato indipendente esistito dal 1441 al 1826 a causa di un errore nel tracciamento dei confini fra Stato Pontificio e Repubblica di Firenze.

In queste ore sono già arrivate le prime foto di molti sangiustinesi, compresi il sindaco Paolo Fratini e l’assessore Elisa Mancini, insieme ai due conduttori Beppe Convertini e Giuseppe “Peppone” Calabrese. Linea Verde è sbarcata in valtiberina il 9 novembre (ripartirà il 12) dopo la recente iniziativa del Lions di Sansepolcro, in cui vi era come ospite proprio l’autore della trasmissione Carlo Cambi.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!