Torna a colpire la “Dottoressa Citti”: si spaccia per medico e chiede soldi nei pressi dell’ospedale - Tuttoggi

Torna a colpire la “Dottoressa Citti”: si spaccia per medico e chiede soldi nei pressi dell’ospedale

Redazione

Torna a colpire la “Dottoressa Citti”: si spaccia per medico e chiede soldi nei pressi dell’ospedale

Mar, 19/06/2012 - 12:15

Condividi su:


Ha colpito ancora la donna che da mesi va spacciandosi per un medico del Santa Maria della misericordia, chiedendo denaro a passanti e pazienti nel parcheggio del nosocomio perugino.
Le ultime truffe ai danni di ignari cittadini, che in buona fede non si sono sottratti dal prestare aiuto alla donna, si sono verificate sabato e ieri pomeriggio.
La tecnica messa in atto è sempre la stessa. Un donna sui trent’anni di bella presenza si avvicina a qualche passante, dichiara di essere un medico dell’ex Silvestrini e di essere rimasta senza benzina e senza denaro contante, così riesce a spillare alla vittima di volta in volta banconote da dieci, cinque o venti euro.
I benefattori vengono poi rassicurati che potranno riavere il loro denaro semplicemente presentandosi nel reparto dove la donna dichiara di prestare servizio.
I fatti più recenti sono stati di nuovo denunciati presso il posto fisso di polizia dell’ospedale, da quanti, dopo aver effettuato la verifica, hanno scoperto che non esiste nessuna Dottoressa Citti nei reparti dell’ospedale di Perugia.
I precedenti sono moltissimi e sulle tracce della truffatrice si sono messe da tempo le forze dell’ordine.

Articolo precedente: Perugia: truffa ignari passanti nel parcheggio dell’Ospedale spacciandosi per medico

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!