Un tifernate alla guida di EssilorLuxottica, Francesco Milleri nominato presidente - Tuttoggi

Un tifernate alla guida di EssilorLuxottica, Francesco Milleri nominato presidente

Davide Baccarini

Un tifernate alla guida di EssilorLuxottica, Francesco Milleri nominato presidente

Mer, 29/06/2022 - 08:36

Condividi su:


Il top manager 63enne di Città di Castello manterrà anche l'attuale carica di amministratore delegato, è lui il successore del patron Leonardo Del Vecchio

Dopo la scomparsa del patron Leonardo Del Vecchio, il Consiglio di amministrazione di EssilorLuxottica, riunitosi ieri (28 giugno), ha nominato Francesco Milleri nuovo presidente “per la durata residua del mandato”.

Il top manager di Città di Castello manterrà inoltre anche l’attuale carica di Amministratore delegato (lo è dal 2017) della multinazionale Italo-francese produttrice di occhiali di lusso. Il 63enne tifernate è sempre stato una sorta di braccio destro di Leonardo Del Vecchio, che già qualche anno fa lo aveva “annunciato” come possibile erede designato della società.

Uomo di fiducia del patron entrò nel Cda a marzo 2016 e un mese dopo venne nominato vicepresidente. Dal 2017, quando Milleri venne nominato amministratore delegato, Luxottica – diventata poi Essilux – si è trasformata da un gruppo che realizzava 9 miliardi di ricavi in una realtà proiettata verso i 25 miliardi di fatturato, con una capitalizzazione di 66 miliardi e 180 mila dipendenti nel mondo.

Francesco Milleri, grazie alle sua preparazione e tenacia ha scalato tutte le tappe più significative in seno al prestigioso gruppo internazionale, ma è rimasto sempre vicino alla sua Città di Castello: è infatti l’uomo che, negli ultimi anni, con una iniziativa personale di grande valore sociale ed economico, ha deciso di intraprendere il rilancio del complesso Terme di Fontecchio.

Francesco Milleri si laurea con lode in Giurisprudenza all’Università di Firenze nel 1983, dove matura anche un’esperienza come assistente alla cattedra di Economia Politica tra il 1984 e il 1986. Consegue nel 1987 un Master con alto merito alla Scuola di Direzione Aziendale dell’Università Bocconi di Milano e un biennio di specializzazione in Corporate Finance alla Stern School of Business della New York University, come assegnatario della borsa di studio “Donato Menichella” della Banca d’Italia. Tornato in Italia, inizia nel 1988 la sua carriera di consulenza aziendale per grandi gruppi italiani e multinazionali. Opera in numerosi settori dalla meccanica ai beni di consumo, dalle istituzioni finanziare al farmaceutico maturando una solida esperienza internazionale. Affianca all’attività di consulenza direzionale l’avvio e la gestione dal 2000 di un gruppo di aziende focalizzate su tecnologie informatiche e sviluppo di sistemi esperti di automazione digitale. Nel 2007 l’entrata in Luxottica, dove comincia la sua scalata ai vertici fino a oggi. È anche consigliere di Amministrazione della Fondazione Leonardo Del Vecchio e di IEO, Istituto Europeo di Oncologia. Francesco Milleri porta al Board la sua esperienza come leader strategico di aziende globali e la sua comprovata capacità di innovare i business attraverso tecnologie e infrastrutture digitali.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!