Terni, spari in centro | Ferito carabiniere, attimi di paura | Uomo in manette

Terni, spari in centro | Ferito carabiniere, attimi di paura | Uomo in manette

L’uomo fermato dalla polizia dà in escandescenze ed in supporto arrivano i carabinieri. Partono degli spari e si feriscono militare ed aggressore

share

Fermato ad un posto di controllo dà in escandescenze ed aggredisce prima gli agenti di polizia, poi i Carabinieri arrivati in supporto, fino ad esplodere 4 colpi di pistola che feriscono un militare. Sono stati momenti di paura quelli vissuti nella tarda mattinata di venerdì a Terni, presso la rotonda che collega via Curio Dentato con via Eugenio Chiesa.

Secondo le prime informazioni, l’uomo – un giovane di origine straniera e dal fisico possente – che si aggirava in bicicletta nella zona è stato fermato per un controllo da una pattuglia della polizia. A quel punto ha dato in escandescenze, si è levato la maglietta ed ha iniziato ad aggredire gli agenti. In supporto sono arrivati anche i Carabinieri e si è innescata una colluttazione anche con i due militari. Nel parapiglia generale, il giovane sarebbe riuscito ad impossessarsi di una pistola di servizio delle forze dell’ordine, esplodendo almeno 4 colpi.

Un carabiniere è stato colpito ad un piede, ma anche lo stesso aggressore è rimasto ferito. Con molta fatica, visto che il giovane sembra indomabile, quest’ultimo è stato finalmente fermato. Entrambi i feriti sono stati quindi portati in ospedale.

Qui le foto

La zona al momento è interdetta al traffico per consentire i rilievi alle forze dell’ordine.

 

share

Commenti

Stampa