Terni, oltre 500 violazioni di misure anti Coronavirus | Più controlli in arrivo - Tuttoggi

Terni, oltre 500 violazioni di misure anti Coronavirus | Più controlli in arrivo

Redazione

Terni, oltre 500 violazioni di misure anti Coronavirus | Più controlli in arrivo

Si è riunito il Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduta, in videoconferenza, dal Prefetto di Terni
Lun, 06/04/2020 - 19:02

Condividi su:


Terni, oltre 500 violazioni di misure anti Coronavirus | Più controlli in arrivo

Intensificazione dei controlli e delle misure di vigilanza ai fini della verifica del rispetto della normativa vigente in materia di contenimento della diffusione del contagio da COVID-19 sul territorio provinciale.

Il Comitato Ordine e Sicurezza

Questo, tra gli altri, il tema all’ordine del giorno della riunione del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduta, in videoconferenza, dal Prefetto di Terni presso la sede di palazzo del Governo, cui hanno preso parte il Sindaco del Comune capoluogo, il Presidente della Provincia, il Presidente dell’ANCI Umbria, i vertici delle Forze dell’Ordine, il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, il Comandante della Sezione di Polizia Stradale di Terni, il Direttore Sanitario dell’USL Umbria 2 e il Direttore Sanitario dell’Ospedale Santa Maria di Terni.

Nel corso dell’incontro i vertici delle Forze di polizia hanno riferito circa i numerosi dispositivi messi in campo dall’inizio dell’emergenza epidemiologica in atto ad oggi. 120 i servizi di controllo attivati, 1178 le pattuglie dislocate sul territorio, 18.341 le persone controllate e oltre 500 le violazioni – penali e amministrative – riscontrate.

Più controlli

Il Prefetto, nel plaudire l’encomiabile contributo finora offerto dalle Forze di Polizia per contrastare il contagio da Coronavirus, ha sollecitato un’ulteriore intensificazione dei controlli volti ad una rigorosa attuazione delle misure governative su tutto il territorio provinciale al fine di scongiurare scorretti comportamenti della popolazione durante le festività pasquali. I controlli, che verranno dislocati anche sui principali snodi stradali ed autostradali, saranno pianificati in sede di tavolo tecnico tra le Forze di Polizia.

Rispettare le regole

Il Prefetto, nel ringraziare i Sindaci del territorio per il fondamentale, instancabile impegno volto a far rispettare dai loro concittadini le misure governative in atto, ha richiamato il senso di responsabilità della popolazione a rispettare le indicazioni trasmesse dalla Presidenza del Consiglio, con il consueto senso civico che la cittadinanza ternana ha sempre dimostrato di avere, specie in situazioni emergenziali.


Condividi su: