Terni, ecco la nuova giunta Latini tra "Fantapolitica" e 'sfiducia' - Tuttoggi

Terni, ecco la nuova giunta Latini tra “Fantapolitica” e ‘sfiducia’

Luca Biribanti

Terni, ecco la nuova giunta Latini tra “Fantapolitica” e ‘sfiducia’

Arrivata l'ufficialità dell'investitura politica per i 'nuovi' Leonardo Bordoni, Cinzia Fabrizi e Giovanna Scarcia.
Lun, 30/12/2019 - 19:59

Condividi su:


Terni, ecco la nuova giunta Latini tra “Fantapolitica” e ‘sfiducia’

Ecco gli ultimi tre nomi ufficiali della giunta Latini, i ‘famosi’ 15 in 18 mesi. Era già noto quali fossero le personalità politiche indicate dal sindaco per sostituire gli eletti in Regione Valeria Alessandrini ed Enrico Melasecche, e la sfiduciata Sara Francescangeli; nella serata di oggi è arrivata l’ufficialità dell’investitura politica per i ‘nuovi’ Leonardo Bordoni, Cinzia Fabrizi e Giovanna Scarcia.

Terni, ecco i nuovi assessori | Sono 15 in 18 mesi, Lega ‘sotto stress’

Il tutto non è avvenuto in modo indolore, con i malumori delle altre forze di maggioranza e i dissidi interni dalla Lega che anche sotto ‘cura Saltamartini’ non sembra godere di così buona salute. Ad alimentare le polemiche ci ha poi pensato l’ex assessore sfiduciato Sara Francescangeli: “Dopo tre campagne elettorali per e con il mio sindaco, due anni interamente votati a lui – commenta – pensavo di meritare che la sfiducia, sventolata da tempo, mi fosse comunicata personalmente invece che così. Sfiduciare dopo 4 mesi un assessore, eletto, a cui hai conferito 9 deleghe prima spalmate su due assessori, è una ferita alla democrazia, oltre che fantapolitica”.

Non solo. La Francesangeli aggiunge un sibillino: “Avrete presto tutti i dettagli dell’operazione”. Chissà a quale operazione allude e a quali dettagli si riferisce.

“Dopo le elezioni regionali e la nomina della nuova Giunta Tesei – dichiara il sindaco Leonardo Latinici siamo presi il tempo necessario per valutare il quadro politico e la situazione anche rispetto ai riflessi locali della vittoria della Lega e della coalizione di centro-destra in Umbria”.
“Come anticipato nei giorni scorsi, abbiamo anche voluto attendere affinché le nuove nomine assessorili non interferissero con le procedure amministrative e con gli atti importanti in corso d’approvazione e già in precedenza calendarizzati in consiglio comunale e nelle commissioni”.
“All’esito di questi passaggi consiliari e di un confronto con le forze di maggioranza a partire dalla Lega, comunico quindi i nomi dei nuovi assessori che integreranno la Giunta comunale e contestualmente il nuovo assetto delle deleghe”.


– sindaco Leonardo Latini: rapporti con le multinazionali, rapporti con la Fondazione Carit e gli altri enti di sussidiarietà, sicurezza, sanità;
– vice sindaco e assessore Andrea Giuli: cultura, turismo e marketing territoriale, istituto Briccialdi, eventi, iniziative natalizie, città di San Valentino, creatività, identità cittadina, rapporti con i cittadini/urp, informazione e comunicazione;
– assessore Leonardo Bordoni: urbanistica, edilizia privata, suape, peep, paip, pianificazione strategica, area vasta, viabilità e mobilità;
– assessore Cristiano Ceccotti: welfare, servizi sociali e solidarietà, volontariato, politiche abitative, edilizia residenziale pubblica, politiche per gli anziani, per la famiglia, per la disabilità, per l’immigrazione e l’integrazione, politiche sociali per i quartieri e le periferie urbane, benessere degli animali, borghi e antiche municipalità, rapporti con il consiglio comunale;
– assessore Cinzia Fabrizi: scuola e servizi educativi, università, ricerca e formazione, diritto allo studio;
– assessore Stefano Fatale: sviluppo economico, commercio, artigianato, agricoltura, terziario, rapporti con ordini professionali, fiere, protezione civile;
– assessore Orlando Masselli: bilancio e finanza, patrimonio, fondi e finanziamenti, affari generali, trasparenza, servizi al cittadino, servizi demografici, servizi statistici, aziende partecipate;
– assessore Elena Proietti: sport, politiche per i giovani, pari opportunità, decentramento, politiche europee, cooperazione internazionale, gemellaggi;
– assessore Benedetta Salvati: ambiente, igiene pubblica, verde pubblico, tutela del territorio e del paesaggio, efficientamento energetico, rifiuti, trasporti, lavori pubblici, arredo e decoro urbano, servizi cimiteriali, smart city, agenda urbana;
– assessore Giovanna Scarcia: risorse umane e organizzazione, polizia municipale, semplificazione amministrativa, innovazione pa, ict, digitalizzazione.

“E’ una giunta – dichiara il sindaco Latini nella quale ritengo siano presenti tutte le competenze per affrontare la complessa attività politico-amministrativa con la stessa professionalità, passione e impegno già dimostrati da tutti coloro che finora hanno dato un importante contributo di governo in questo anno e mezzo e che torno anche in questa occasione a ringraziare”.
“Auspico dunque che la rinnovata Giunta possa contribuire ad aprire una nuova fase nel Governo della città, dopo la prima, quasi interamente dedicata al difficilissimo compito del risanamento e del riassetto dell’Ente”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!