Terni, arriva il torneo di pampepati | Al vincitore la ‘presigiosa’ cucchiara di legno

Terni, arriva il torneo di pampepati | Al vincitore la ‘presigiosa’ cucchiara di legno

Decime edizione del torneo organizzato dal Met

share

Alla ricerca del miglior pampepato, al via la decima edizione del torneo di Pampepato del Met; Al vincitore sarà assegnata per un anno la prestigiosa cucchiara di legno, una targa ed una bottiglia per brindare alla vittoria.

Si tratta della gara più partecipata e più qualificata per stabilire quale sia il miglior Pampepato di Terni, il dolce che più di ogni altro caratterizza il Natale ternano, che ha cinquecento anni di storia, che vuol ottenere il marchio DOP, ma che – ancora oggi – ogni famiglia interpreta con leggere varianti, forse a dimostrazione che la nostra città è fatta di tante differenze e che Terni è un pampepato, un grande insieme di cose diverse e buone.

L’annuale Torneo di Pampepato del Met, è individuale, a squadre, a famiglie. Come ormai d’abitudine, una qualificata giuria di esperti di cucina, giornalisti e ternani veraci, giudicherà in maniera inappellabile il miglior dolce della tradizione natalizia della città nella notte tra il 5 e il 6 gennaio. Al vincitore la possibilità di detenere per un anno la prestigiosa cucchiara di legno con la fascetta incisa con il suo nome e la straordinaria soddisfazione di essere proclamato pampetaro o pampetara dell’anno. I risultati del concoro saranno diffusi tra i media cittadini e regionali, sui social e attraverso canali specifici dedicati alla cucina ai gourmet.

Il vincitore, o i vincitori saranno intervistati e potranno spiegare, se lo vorranno, la loro ricetta, senza rilevarne i segreti.

Le iscrizioni e la consegna dei pampepati (almeno due) vanno fatte al Met di Piazza Tacito entro il 5 gennaio, ore 12. Aggiudicazione il 6 gennaio 2018. Iscrizioni e consegna dei pampepati (almeno due) al Met di Piazza Tacito entro il 5 gennaio, ore 12.

Per informazioni telefona a 0744422520 oppure metbistrot@gmail.com

share

Commenti

Stampa