Susanna Tamaro, "Mi ritiro dalla vita pubblica" | Ad Orvieto l'annuncio della scrittrice - Tuttoggi

Susanna Tamaro, “Mi ritiro dalla vita pubblica” | Ad Orvieto l’annuncio della scrittrice

Redazione

Susanna Tamaro, “Mi ritiro dalla vita pubblica” | Ad Orvieto l’annuncio della scrittrice

Nel corso dell'incontro, la scrittrice triestina ha donato alla Fondazione Luca & Katia Tomassini il computer Macintosh originale del 1992 di "Va dove ti porta il cuore"
Ven, 13/12/2019 - 14:58

Condividi su:


Susanna Tamaro, “Mi ritiro dalla vita pubblica” | Ad Orvieto l’annuncio della scrittrice

L’annuncio è arrivato ad Orvieto, di fronte a una platea di affezionati lettori riuniti per un evento celebrativo a tutto tondo, per festeggiare insieme il compleanno, i 30 anni di carriera, i 30 libri pubblicati e i 30 anni della sua scelta di vivere nelle campagne nell’Orvietano.

Mi ritiro dalla vita pubblica perché non ho più energie”, ha detto Susanna Tamaro, scrittrice di grande successo e amatissima. “Come sapete soffro di una sindrome neurologica, quella di Asperger, che dà tanti vantaggi, come una memoria spaventosa, ma anche tanti svantaggi, soprattutto dopo 50 anni”, ha spiegato la scrittrice che oggi ha festeggiato 62 anni. “Ma ho ancora intenzione di scrivere”, ha aggiunto Susanna Tamaro.

Nel corso dell’incontro, la scrittrice triestina ha donato alla Fondazione Luca & Katia Tomassini il computer Macintosh originale del 1992 da lei utilizzato per scrivere il suo romanzo più noto e best-seller internazionale “Va’ dove ti porta il cuore”.


Condividi su:


Aggiungi un commento