Stava svaligiando un auto, arrestato dalla Polizia

Stava svaligiando un auto, arrestato dalla Polizia

Intervento nella periferia di Foligno dopo le richieste dei residenti

share

E’ stato fermato dalla Polizia di Foligno dopo aver spaccato il finestrino di un’auto, nel tentativo di rubare oggetti. Un trentenne, residente a Foligno – S.E. le sue iniziali – è finito in manette nella giornata di venerdì 23 aprile: l’episodio è avvenuto nella periferia cittadina, in una zona in cui negli ultimi giorni si erano già verificati diversi episodi, segnalati dagli stessi residenti.

L’allarme della cittadinanza aveva spinto il commissariato folignate, guidato dal vice questore aggiunto Bruno Antonini, ad incrementare l’attività di controllo del territorio. Così, proprio durante un servizio di perlustrazione, gli agenti sono intervenuti sul posto e bloccato il trentenne, già noto alle forze dell’ordine, e in diverse occasioni segnalato all’autorità giudiziaria per reati predatori.

A suo carico il pm Michela Petrini ha disposto la custodia nelle celle di sicurezza del commissariato, in attesa dell’udienza che si è svolta sabato mattina al Tribunale di Spoleto. Il giudice ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

share

Commenti

Stampa