Scherma, a Parigi Foconi si esalta ancora

Scherma, a Parigi Foconi si esalta ancora

Il fiorettista ternano conquista la tappa di Coppa del mondo

share

Il ternano Alessio Foconi è tornato sul gradino più alto del podio a Parigi, vincendo la seconda tappa di Coppa del Mondo di fioretto maschile. Un trionfo che va a replicare il successo dello scorso anno, in cui Foconi diede prova del suo talento.

Una finale di altissimo livello quella disputata dal fiorettista umbro contro l’americano Gerek Meinhardt, vittorioso contro Giorgio Avola in semifinale, ma che ha dovuto arrendersi 15-12 contro Foconi, nonostante il tentativo di rimonta.

Ma il capolavoro il fiorettista ternano l’aveva compiuto in semifinale, portando a segno sei stoccate di seguito in rimonta contro l’altro statunitense, Race Imboden.

Alessio Foconi ha conquistato ancora una volta con la sua classe il pubblico transalpino ed all’ultima stoccato ha lanciato un liberatorio urlo ternano: “Daje“.

share

Commenti

Stampa