Rome Theatre Award allo spettacolo 'A Christman Carol' di Giacomo Nappini - Tuttoggi

Rome Theatre Award allo spettacolo ‘A Christman Carol’ di Giacomo Nappini

Redazione

Rome Theatre Award allo spettacolo ‘A Christman Carol’ di Giacomo Nappini

A fine anno lo spettacolo tornerà a Foligno nel rinnovato teatro San Carlo
Sab, 25/04/2015 - 09:29

Condividi su:


Rome Theatre Award allo spettacolo ‘A Christman Carol’ di Giacomo Nappini

“A Christmas Carol” convince e vince. È proprio allo spettacolo ispirato al romanzo di Charles Dickens e portato in scena dal regista e attore Giacomo Nappini e dal maestro Michele Pelliccia, con la produzione di Augusto Arcangeli, che è andato infatti il “Rome Theatre Award”, concorso nazionale per compagnie e gruppi teatrali esordienti che si è tenuto lo scorso febbraio nella Capitale, ottenendo l’applauso del pubblico e i complimenti della critica in occasione della loro esibizione.

Come quelli ricevuti da Ivan Mori, attore specializzato al Lee Strasberg Theatre di New York, per il quale “lo spettacolo si è fatto vedere e seguire volentieri”. “L’elaborazione biomeccanica e di sensazioni in scena, sia di maschera facciale, di micromovimenti e di immedesimazione degli attori – ha aggiunto al riguardo Mori – sono stati tali che raramente si ha la possibilità di incontrarne”. E martedì 21 aprile, finalmente, la grande notizia è arrivata. L’impegno e la passione degli oltre quaranta ragazzi coinvolti nel progetto a firma di Giacomo e Michele sono stati quindi ben ripagati. “’C’è grande soddisfazione da parte di tutta la squadra, anche il vecchio Scrooge è al settimo cielo” è stato il commento a caldo ed anche un po’ ironico di Giacomo Nappini, allievo di Gastone Moschin. “Tutti noi siamo orgogliosi e felici – ha detto -. Essere stati scelti tra otto compagnie in tutta Italia è stato un grande traguardo, e riuscire a vincere la cosa più bella che ci potesse accadere”.

Ed in attesa di rivedere lo spettacolo a Foligno, all’interno di un rinnovato teatro San Carlo a fine anno, per i ragazzi della compagnia iniziano ad aprirsi le porte di nuovi palcoscenici. “Abbiamo già alcuni contatti per presentare l’opera a Roma – ha proseguito il giovanissimo regista –. L’obiettivo è quello di portare il nostro spettacolo in giro per l’Italia, perché ciò di cui abbiamo maggiore bisogno è fare esperienza diretta in scena per centrare l’obiettivo, un obiettivo che in parte abbiamo già raggiunto. È poco utile fare mesi di prove con una sola replica, ecco perché proporremo il nostro spettacolo in moltissimi teatri a cominciare dalla nostra Umbria, dove centinaia di persone già aspettano il nostro ritorno sul palco”. Tra un brindisi e l’altro però si pensa anche al domani.

“Il nostro produttore, Augusto Arcangeli – ha quindi annunciato Giacomo Nappini – ha già tanti progetti per il futuro. Anche io ho dei titoli in mente, ma aspetto che lui mi dia l’ok. Sicuramente quello che contraddistingue lo stile che sto ricercando – ha anticipato – è quello di uno spettacolo di grande atmosfera, di messe in scena sempre molto magiche e coinvolgenti. Staremo a vedere – ha detto in chiusura – intanto andiamo avanti con ‘A Christmas Carol’, ma delle carte in tavola da girare potrebbero esserci già”. Non resta quindi che attendere per scoprire cosa estrarranno dal cilindro. Per ora si godono il momento, aspettando la chiamata da Roma con cui verrà loro comunicata la data della premiazione.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!